Florence Creative Factory all’orticultura

Vintage marcatino di nuovo e usato a Firenze

Vintage marcatino di nuovo e usato

20 settembre 2015 h 10/22
Florence Creative Factory è un self made market che promuove la creatività e l’impresa giovanile, in particolare dell’artigianato, design autoprodotto ed editoria indipendente. Giovani designer ed artisti avranno modo di esporre gioielli, vestiti, accessori moda e di design, home decor, illustrazioni, grafica.
Un consumo consapevole e alternativo offrendo un momento di aggregazione di realtà innovative, artigiani e nuovi brand che avranno l’opportunità di mostrare le proprie creazioni in un contesto nuovo ed accattivante ma, soprattutto, di interagire, scambiare, collaborare con altri soggetti, creando un vero e proprio network.
Ad arricchire l’evento, ci saranno workshop, live music, djset, food&drink di grande qualità. Iniziative per bambini e adulti.

Ore 13 brunch con COQO’ DJETTE
Cha cha cha, cumbia, ritmi latini, elettronica da party, reggae, insolite canzonette italiane anni 50 e 60 e hip hop sapientemente frullati nel mixer della giovane selecter.

Ore 18.30 live music con Le Fumenta di Aldebaran
A questo giro purtroppo niente PimpMyVintage.
Info evento su: LinkFB

Holi Dance Festival Firenze

Holi Dance Festival Firenze

Holi Dance Festival Firenze

HOLI Dance Festival Firenze // Domenica 20 settembre 2015
Parco delle Cascine // Anfiteatro Le Cascine Firenze
Dalle 12:00 alle 24:00
Apertura ingresso ore 10:00
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Test al volo: Come reagisci ad un evento simile?
“A Firenze? Fichissimo!” (Sei giovane) – “Mah, vediamo un po’ il programma…” (stai scendendo la china) – “Un evento che prevede ‘ingresso gratuito per i bambini di altezza inferiore ad un metro e quaranta centimetri’ non fa per me. Però perlomeno potrei entrare gratis” (sei nell’età in cui dovesti accompagnare i figli ai gonfiabili, non i tuoi amici) – “E ci sono persone che pagano per fare questo?!” (over).
……………………………
In ogni caso, come dice il comunicato, domenica 20 settembre divertimento, musica e colori sono pronti a trasformare l’Anfiteatro delle Cascine in un autentico parco dei divertimenti mai visto prima. Holi Dance Festival Firenze Color Experience si ispira ad un’antica leggenda indiana, incentrata sull’eterna lotta tra il bene ed il male e sulla vittoria del primo sul secondo. Ogni anno Holi viene festeggiato in tutto il mondo con il lancio di colori che coinvolgono persone di ogni età (si, lo dici te!).

Alle Cascine, musica dal vivo, djset, laboratori (anche per bambini) e spettacoli d’arte varia. Previste zone food&drink, stand, attrezzi e soffiatori per proteggersi e pulirsi dai colori.

Holi Dance Festival 2015: a Firenze torna il festival dei colori
„Il colore dominante dell’edizione 2015 di Holi Firenze è senza dubbio il rosa. La sua line-up è infatti composta da una serie di dj e vocalist donne, all’interno di una proposta musicale che alterna musica hop-hop, edm e revival. Domenica 13 saliranno sul palco delle Cascine le deejay Ema Stokholma, Jessica Tinelli, Caroline Koch, Aramà (live) e Andrea Delogu (voce ufficiale di Holi). La parità di genere viene in parte garantita dai set di Don Joe (Club Dogo) e Federico Gardenghi e dal live di Back To 90’s. “
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

WEB SITE: www.holidancefestival.it

REX: 25 anni di onorato servizio

Rex Cafe a Firenze

Rex Cafe a Firenze

Da giovedì 17 settembre 2015 –
C’è un locale in centro a Firenze che sta li oramai da 25 anni.
Ci sono passati più o meno tutti almeno una volta da questo posto, sia che uno abbia vent’anni o sessanta è sempre il benvenuto, si sente a casa.
Che tu sia uno studente universitario, un disoccupato, un muratore o uno stilista è un luogo che ti accoglie con calore, ognuno trova la sua dimensione.
Chi viene durante la settimana sa di immergersi in un’atmosfera magica e trovare ottimi cocktails, chi viene il weekend sa che può finire a ballare sul bancone vestito di sola vodka.
Il Rex è fuori dalle mode, le ha superate tutte. Oramai il Rex è moda.

Al Rex ci si diverte, ci si dimentica dei problemi, si ritorna ragazzini, si beve, si balla, ci si si bacia e qualcuno ci fa pure l’amore.

Sono 25 stagioni che al Rex si fa tutto questo, venite a festeggiare il quarto di secolo con noi.

Ecco la programmazione musicale settimanale:

=MARTEDì=
Rassegna live jazz curata da Antonio Vanni

=GIOVEDì=
Russel
Michael Byrne
Millelemmi
Tomato
Nik Gonnella
Maru Kay
Cante

=VENERDI=
Biba
Luca di venere

=SABATO=
Leo Martera
Calafuria

REX – Via Fiesolana 23r, Firenze. Free Entry – LinkFB

Liberi libri al COSPE

Libri a Firenze

Libri a Firenze

Giovedì 17 settembre una pomeriggio a porte aperte per far circolare i libri e le idee.
La storica libreria COSPE si apre alla città offrendo una bella selezione di libri e altri materiali ad offerta libera.
Sarà un’occasione anche di conoscere la sede COSPE che si aprirà al quartiere e alla città.

Una selezione particolare di libri che spazia tra i romanzi degli scrittori di tutto il mondo all’attualità, passando per l’intercultura, romanzi d’amore e viaggi impossibili.
E ancora: libri fotografici, reportage, video e documentari dal mondo.
A seguire aperitivo in terrazza.

Vi aspettiamo in via Scipio Slataper 10 a Firenze dalle 18.00 alle 20.00! Info: LinkFB

 

Mangia consuma spreca

Mangiare - Cena a Firenze

Mangia, consuma, spreca a Firenze

 

Dal 24 al 26 settembre 2015 va in scena a Firenze il Festival cinematografico su abuso di suolo e spreco di cibo.

Mangia Consuma Spreca è il Festival organizzato da FairMenti e Fondazione Stensen all’interno della manifestazione EquoMob Off.

Tre giorni di film, documentari, ospiti internazionali, incontri, aperitivi “senza sprechi” e libri presso il Cinema Stensen e la libreria Alzaia (viale Don Minzoni 25) per riflettere sullo spreco di cibo e l’abuso di suolo, con l’intento di offrire spunti per buone pratiche sostenibili, un approccio globale alle problematiche ecologiche e nuove occasioni di confronto. Una riflessione su questioni locali e globali quanto mai attuali, diventate tema centrale della rivoluzionaria Enciclica di Papa Francesco sull’ambiente e l’economia.

Si partirà giovedì 24 settembre alle 17.00, con la proiezione di ‘Giace immobile’ di Riccardo Maggiolo, presente in sala. Un’analisi lucida e impietosa sul crollo del mito italiano del mattone. Un viaggio oscuro tra speculazione edilizia, usura bancaria, miopia politica, fallimenti aziendali, devastanti alluvioni e un enorme, irreversibile consumo di suolo.
A seguire incontro con il regista e con l’architetto e docente di urbanistica Anna Marson.

Alle 21.00 sarà proiettato ‘Un mondo fragile’ (titolo originale ‘La tierra y la sombra’ ) del colombiano César Augusto Acevedo, anche lui presente in sala per l’occasione e disponibile al dibattito dopo la proiezione. Il film, in esclusiva toscana allo Stensen, uscirà in tutte le sale italiane proprio il 24 settembre. E’ la storia di Alfonso, un vecchio contadino che torna a casa dopo 17 anni di lontananza e la ritrova circondata da una immensa piantagione di canna da zucchero con una pioggia di cenere, dovuta allo sfruttamento industriale delle piantagioni. Dopo averla abbandonata per tanti anni adesso Alfonso cerca di salvare la sua terra.

Venerdì 25 settembre, alle 17.00, sarà la volta de ‘Il sale della Terra’ di Wim Wenders, un viaggio per immagini attraverso le emozionanti fotografie di Sebastião Salgado, un documentario monumentale che traccia l’itinerario artistico e umano del fotografo brasiliano.
A seguire incontro con Paolo Scinto, dell’Instituto Terra, e Marco Mancini della Fondazione Clima e sostenibilità.

Alle 21.00 sarà proiettato, in anteprima toscana, ‘Voices of transition’ di Nils Aguilar, presente in sala, che analizza come l’industria agroalimentare sia responsabile dell’erosione dei suoli, del cambiamento climatico e della diminuzione delle risorse naturali.
A seguire incontro con il regista ed Elisa Bacciotti, direttrice Campagne e Programmi Oxfam Italia.

Il programma si chiuderà sabato 26 settembre con la tavola rotonda “Cosa è possibile fare per rendere sostenibile la nostra tavola?” Un incontro per il cittadino-consumatore e un confronto con le istituzioni. Un’illustrazione delle buone pratiche.
Tra i partecipanti l’onorevole Massimo Fiorio, l’assessore regionale al Diritto alla salute e al Welfare Stefania Saccardi, il team di Senza Spreco, Banco Alimentare, Coldiretti, Unicoop Firenze e molti altri.
Durante l’incontro saranno mostrati estratti dai film “Just it eat – A food waste story” di Grant Baldwin, in collaborazione con Cinema Odeon Firenze, e di “We feed the World” di Erwin Wagenhofer.

Per la rassegna, il giovedì e il venerdì, la libreria caffetteria Alzaya dedicherà il suo aperitivo alla lotta allo spreco alimentare, grazie alla collaborazione con Senza SprecoIl Villaggio dei Popoli e ilBanco Alimentare.

La manifestazione, realizzata da FairMenti e Fondazione Stensen con il patrocinio della Regione Toscana, è sponsorizzata da Mukki, Hotel Panorama, Giardineria italiana.

Partner: Banco Alimentare, Coldiretti Toscana, Fondazione Clima e sostenibilità, coop. Il Villaggio dei Popoli, Legambiente, Photo Lux,Senza Spreco, Unicoop Firenze. Media partner: Lungarno.

QUI maggiori informazioni su film, ospiti e partner e QUI il programma completo dell’iniziativa.

http://www.fairmenti.it
http://www.stensen.org
info@fairmenti.it

Open day allo IED

IED - Istituto Europeo di Design a Firenze

IED – Istituto Europeo di Design a Firenze

Tutto in un giorno! Mercoledì 16 settembre 2015 arriva allo IED Firenze l’OPEN DAY.

Tanti ospiti di rilievo. Come il bassista e stilista Saturnino Celani, l’ideatrice di Vogue Talents Sara Maino e il fondatore della Bosconi Records Fabio della Torre (e celebre dj). Appuntamento dalle 10 alle 18 (a ingresso libero) presso la sede di via Bufalini. Il celebre musicista Saturino, ideatore della linea di occhiali Eyewear, parteciperà all’incontro dal titolo “Professioni del futuro: tra musica e design” insieme a Maino e della Torre. Ingresso libero. Ore 12:00.

Info: IED Firenze, via Bufalini 6r, Firenze, 0552982 – www.ied.it –infoflorence@ied.edu

Bio a colori a Firenze

Cucina Veg a Firenze - ristoranti vegani e vegetariani

Cucina a Firenze – biologico

Dal 17 al 20 settembre a Firenze – Bio a Colori
Un coloratissimo mercato in Piazzale Michelangelo. Un evento inedito che mette al centro, prodotti biologici di nicchia caratterizzati dai colori: dal verde del biologico al giallo dell’artigianato, fino al rosso dei prodotti tipici. L’evento fa parte di In Piazza a Firenze, un progetto della Biennale Enogastronomica Fiorentina.

Durante l’evento si potrà anche assistere a dei cooking show de La Toscana degli chef, rassegna che presenterà i prodotti del territorio interprteati da grandi cuochi. Ci sarà inoltre un’Enoteca con vista in un angolo del Piazzale, dove degustare i migliori vini toscani, soprattutto biologici.

“Bio a Colori. Il piacere dei gusto al Piazzale Michelangelo” sarà aperto giovedì 17 settembre dalle 17 alle 23 e gli altri giorni dalle 10 alle 23.

Il Programma

giovedì 17 Settembre 2015
 ore 17.00/23.00 – apertura Mercato Bio a Colori ed Enoteca in Piazza

ore 17.30 – La Toscana degli chef
Cooking show di Cristian Borchi, Antica Porta di Levante – Vicchio

ore 18.30 – La Toscana degli chef
Cooking show di Maria Probst – La Tenda Rossa, Cerbaia

Conduce i cooking show Paolo Pellegrini

venerdì 18 Settembre 2015
ore 10.00/23.00 – Apertura Mercato Bio a Colori ed Enoteca in Piazza

ore 17.30 – La Toscana degli chef
Cooking show di Massimo Rossi, Belvedere – Monte San Savino

ore 18.30 – La Toscana degli chef
Cooking show di Francesco Lanini , Macelleria Lanini- Mercato Sant’Ambrogio

Conduce i cooking show Leonardo Romanelli

sabato 19 Settembre 2015
ore 10.00/23.00 – Apertura Mercato Bio a Colori ed Enoteca in Piazza

ore 17.30 – La Toscana degli chef
Cooking show di Enrico Panero, Da Vinci Eataly – Firenze

ore 18.30 – La Toscana degli chef
Cooking show di Peter Brunel, Borgo S.Jacopo – Firenze

Conduce i cooking show Annamaria Tossani

domenica 20 Settembre 2015
ore 10.00/23.00 – Apertura Mercato Bio a Colori ed Enoteca in Piazza

ore 17.30 – La Toscana degli chef
Cooking show di Matteo Donati, Donati – Castiglione della Pescaia

ore 18.30 – La Toscana degli chef
Cooking show di Sara Conforti, Osteria del Vicario – Certaldo

Conduce i cooking show Annamaria Tossani

Scambi di stagione

Mercato dello scambio

Mercato dello scambio

Sabato 19 settembre 2015 dalle 10 alle 19
“SCAMBI DI STAGIONE” in Piazza Madonna delle Neve alle Murate è un’occasione per dare nuova vita a quegli oggetti che non servono più e che si possono scambiare con qualcos’altro di utile. È l’opportunità di conoscere altre persone e condividere la cultura del riuso e del riciclo. E’ una giornata organizzata da Europe Direct Firenze e dallo Sportello EcoEquo, uffici del Comune di Firenze.

 

La partecipazione a scambi di stagione è GRATUITA, è consentito a chiunque portare ogni tipo di oggetto, fino ad un massimo di 15 pezzi a persona, rientrante nelle seguenti categorie merceologiche:

a) abbigliamento e calzature
b) accessori e bigiotteria
c) libri
d) giocattoli, videogames, cd, dvd (solo originali)
e) piccoli elettrodomestici e telefonia
f) oggettistica per la casa

Per ogni oggetto accettato verrà consegnata una moneta virtuale uno SCEC  valido come “moneta di scambio”.

A partire dal 1°settembre sarà possibile consegnare gli oggetti destinati al baratto presso lo sportello EcoEquo, previo contatto telefonico  con gli operatori. In alternativa gli oggetti da barattare possono esserre conseganti agli stand il 19 settembre entro 2 ore dalla conclusione della manifestazione.

info e iscrizioni sportelloecoequo@comune.fi.it, 055-587706 – ambientesostenibilita.it

Fare spazio – Firenze

Centrale del baratto a Firenze

Centrale del baratto a Firenze

La mitica Centrale del Baratto di via Faentina 43r a Firenze riapre e cambia pelle, ma non sostanza.
Seguite tutti i nuovi corsi in partenza per la nuova stagione.

Lunedì 21: Yoga della Risata ore 21.00, prenotazione obbligatoria!
8 euro a lezione

Mercoledì 23 : MULTIPLI, corso di disegno, serigrafia e stampe artigianali. Ore 19.00, costo 40 euro per 5 lezioni di 1.30h
ci sono ancora posti liberi, contattaci.

Mercoledì 23: Corso di ASTROLOGIA, ore 21.00. 6 lezioni di 1.30h, costo complessivo 70 euro.
Ci sono ancora posti disponibili, contattaci.

Corso di Street art a Firenze con Hopnn

Corso di Street art a Firenze con Hopnn

Giovedì 24 : Corso base di EXCEL, ore 21.00.
8 lezioni 60 euro.
ci sono ancora post disponibili, contattaci.

Oggi la Centrale del Baratto chiuderà alle 19.00 e non alle 19.30 per permettere lo svolgimento del corso di Kundalini Yoga che inizia alle 19.

Partecipate numerosi alle nostre iniziative. vi aspettiamo

Fare Spazio – via Faentina 43r, Firenze – LinkFB  Info 333 4067143

Erica Mou in concerto

ericamou

15 settembre 2015 – ERICA MOU
alla Libreria Feltrinelli di Firenze.

l premio della critica Mia Martini nel 2012, un David di Donatello nel 2014 per la migliore canzone, e il quarto disco uscito da pochissimo, dedicato al tema del cambiamento e del tempo che passa, per lei che ha solo 25 anni. La cantautrice pugliese Erica Mou rioccupa il suo posto nella geografia della nuova musica italiana con il disco che, non a caso, si intitola “Tienimi il posto”, prodotto da Auand Records con il sostegno di Puglia Sound. Oggi presentazione del disco da Feltrinelli con Fulvio PalosciaIngresso libero. ore 18.30