La Cité: forró e molto altro

wpid-screenshot_2015-11-16-19-16-00-1.pngLunedì 25 gennaio 2015
Continuano tutti i lunedì di Forró con musica dal vivo! a farvi ballare ci sarà una banda fantastica capitanata dal nordestino Aroldo Machado. A danzar!!!

Dalle ore 21 Lezione con Forral Firenze
A seguire musica con
Pasquale Rimolo: Fisarmonica; Niccolò Pacini: Triangolo; Aroldo Machado: Chitarra e voce; Ricardo Da Silva: Batteria.

Mart 26
Ore 21 Circolo Letterario di Firenze. L’appuntamento sarà con “Lo scrittore fantasma” di Philip Roth, che vede anche la prima apparizione di Nathan Zuckerman, alter ego dello scrittore statunitense. A seguito verrà affrontato un argomento complesso, ma molto stimolante, come “il coraggio in letteratura”

Ven 29
Ore 18 Presentazione del libro “Il male tra radicalità e banalità – La Arendt e il caso Eichmann” (Ibiskos Edizioni) di Andrea Vitello. Interviene Tommaso Fattori
Ore 22.30 Musica BLUES&JETTA (blues soul funk)
Lorenzo Pacini: Voce, chitarra; Tommaso Tempestini: chitarra solista; Lorenzo Boccaccini: organo Hammond e tastiera; Giacomo Folchi: batteria L’amore per la musica afro-americana è la loro radice comune e il punto di partenza per scrivere canzoni proprie. La band nasce nel 2009 e propone un repertorio di brani inediti misti a cover inerenti alla musica nera.

Sab 30
Ore 18 Presentazione del libro “Sissi. Racconto di un’ imperatrice moderna” di Vittoria Lottini. Interviene Monia Balsamello. Elisabetta di Baviera (1837-1898), meglio conosciuta con il nomignolo di Sissi, contrariamente alle aspettative, diventa la sovrana di un Impero che presto verrà distrutto dalla brutalità e dal desiderio di emancipazione della prima guerra mondiale.

Ore 22.30 Musica VIS-VUDU’ (funk, afrobeat,jazz,)
Piero Gesuè: voce; Pewee Durante: organo e sinth; Andrea Melani: batteria.
Un gruppo eccezionale capitanato da una delle voci più incredibili del panorama toscano e non solo; dal gospel al funk, all’afrobeat al jazz, folk fino ai ritmi vodoo, spiritualità e ritmi sabbatici. Da non perdere!

Info: LinkFB

Annunci

Salotto in saldo: vintage a Firenze

image

Temporary Vintage & art market a Firenze

Salotto in Saldo  Temporary Store super fornito di abbigliamento e accessori vintage e una selezione di cashmere pregiato nuovo. Un salotto di chicche moderne e retrò dove potete fare i veri affari al riparo dalla frenesia dei saldi. 

Super-accoglienza: un bicchiere di bollicine in mano e tanti sorrisi!

Sabato e domenica 23/24 gennaio, venerdì, sabato e domenica 29/30/31 gennaio Ore: 11:00/20:00. L’ingresso è libero, ma se volete avvisare del vostro arrivo, una chiamata è sempre molto gradita alla padrona di casa: Monica: 3356850217.

Contatti dell’evento: www.facebook.com/events/171134256580489/

Date e orari
Dom 24 Gen 16 11:00 – 20:00
Ven 29 Gen 16 11:00 – 20:00
Sab 30 Gen 16 11:00 – 20:00
Dom 31 Gen 16 11:00 – 20:00

Cibo è Cultura

 

Mangiare - Cena a Firenze

Mangiare – Cena a Firenze

Fairmenti organizza “Cibo è Cultura”: 4 incontri al Bottegotto per parlare di alimentazione in maniera allegra e divertente! Il primo appuntamento è sabato 30 gennaio, alle 15.30, in via Modigliani 51, con il laboratorio per trasformare melagrana, mirto e limone in ottimi liquori fai-da-te!
Prenotazione obbligatoria al 329 2777954 o a info@fairmenti.it entro il 28/01/2016. Numero minimo partecipanti: 5.
Costo di 1 laboratorio: 5 €. Promozione paga prima: 4 incontri 15 €.
QUI maggiori info!

Nothing for breakfast al Glue

 

 

Nothing for breakfast

Nothing for breakfast

Sabato 23 gennaio alle 22.30

Live: Nothing for breakfast
Visual di leonardoworx – Aftershow: djset Preshow :: seccio dj

I NFB, nati nel 2013 a Firenze, condividono la passione per il rock, dai Fab Four in giù.

Anticipato dal singolo ‘Castles Fall’, disponibile in digitale dal 6 novembre, ‘Place’ contiene dodici brani inediti, composti da Samuele Cangi e Jonathan Shackleford, ed è prodotto da Marco Olivi (Ghemon, Ex-Otago, Selton):
‘La grande conoscenza musicale, unita a creatività e passione, permette ai Nothing For Breakfast di esprimersi con idee e soluzioni tra le più diverse: ritmche elettroniche alternate a parti suonate, synth che si intrecciano con chitarre eletteriche e accurate armonie vocali sono solo alcuni degli ingredienti utilizzati a supporto di canzoni solide e interpetate con grande personalità.’
In ‘Place’ è evidente anche l’amore smisurato per il rock dei ’90, specialmente per il sound di Dave Fridmann dei Mercury Rev (e deus ex-machina di alcuni dischi dei Flaming Lips, Tame Impala e MGMT), così come per alcune produzioni degli Strokes, Kings Of Leon e Beck.
Per il video del singolo, i Nothing For Breakfast si sono affidati al regista Ivo Krankowski, nato negli States e cresciuto tra la Polonia e l’Italia. Sulle tracce della celebre foto di The Sea Concert (The Panoramic Sea Happening), scattata dall’artista dell’avanguardia polacca Tadeusz Kantor nell’agosto del ’67 a Lazy, un villaggio a nord di Cracovia, Krankowski è riuscito nell’impresa di creare un’estetica ‘atemporale’ tra musica e immagini, dando vita ad un’ipotetica ambientazione del set di Kantor, subito prima del suo scatto. Un set immaginario e a tratti neorealista, con svariati personaggi che condividono i ricordi di una vita con il direttore d’orchestra.
L’artwork dell’album invece è opera di LEONARDOWORX, che attraverso l’uso di sensori di movimento collegati alla mano, ruotando tutto intorno alla sfera centrale, ha realizzato uno strepitoso lavoro concettuale: il “non-colore” del bianco simboleggia il “NOTHING” (dal nome della band) e si sviluppa attraverso evoluzioni di forma fino ad insinuarsi nella sfera che rappresenta il “PLACE” (titolo dell’album), dove tutto accade.
www.facebook.com/NothingForBreakfast

Fare spazio 2016

Centrale del baratto a Firenze

Centrale del baratto a Firenze

La settimana di Fare spazio.

Martedì 19:
_16.30/19.00 Centrale del baratto
_19.00/20.30 Kundalini Yoga con l’insegnante Beant Kaur.
Ci sono posti disponibili, 15 euro a lezione, abbonamento X5 lezioni 60 euro, X10 lezioni 100 euro

Mercoledì 20:
la centrale del baratto è chiusa

Giovedì 21:
_16.30/19.00 Centrale del baratto
_19.00/20.30 Lezione di Inglese, corso base.
Ci sono ancora posto disponibili, contattaci per informazioni

Corsi in partenza:

_CORSO DI SERIGRAFIA: prima lezione 27/01/2016, insegnante Yuri Romagnoli
il corso partirà al raggiungimento di 5 partecipanti, verrà confermata la data di inizio entro il 25/01.
Il corso sarà strutturato in 4 lezioni di 1.30h, costo complessivo 120 euro.

_Multipli 2: data ancora da definire
_Corso di cucito
_Yoga per la gravidanza
_Yoga della risata
_Riflessologia Plantare
_Massaggio neonatale
_Corso di inglese, livello avanzato

Se sei interessato ad uno di questi corsi contattaci per avere informazioni o vienici a trovare durante gli orari di apertura della centrale del baratto
Orari Centrale del Baratto:
martedì e giovedì 16.30/19.00
Campagna tessere 2016!! Fai la tessera per partecipare alle nostre attività e sostieni Fare Spazio (costo tessera 10 euro)

Fare spazio è in via Faentina 43R a Firenze (Ponte Rosso).

Parole e immagini per una città in trasformazione

Fotografia a Firenze

Fotografia a Firenze

Parte il laboratorio di informazione territoriale condotto da Isabella Mancini e Massimo D’Amato: parole e immagini per raccontare una città in trasformazione

il primo percorso di SCANDICCI.info ha raccontato la città in trasformazione. Dopo l’introduzione dedicata all’urbanistica e mobilità, ci siamo concentrati sulle tematiche del lavoro e del diritto di cittadinanza: dall’analisi del territorio fino alla dimensione individuale. Nel prossimo intervento vogliamo approfondire la relazione interpersonale, dedicando il laboratorio all’ associazionismo: il territorio di Scandicci è ricco di associazioni che rendono attivo il tessuto sociale. Insieme ai partecipanti (non occorrono specializzazioni e attrezzatura professionale) vogliamo conoscere alcune di queste organizzazioni che, per praticità didattica, abbiamo diviso in aree diverse di intervento: culturale, ricreativo, sociale e sportivo. In ogni incontro in aula, un’associazione di recente costituzione e/o di minore visibilità ci presenterà l’attività e racconterà un progetto; le uscite nel territorio coinvolgeranno la stessa associazione con una più consolidata, e concluderemo il percorso con una panoramica di otto strutture. Nel laboratorio, Massimo D’Amato e Isabella Mancini indicheranno gli strumenti per realizzare un reportage con fotografie, didascalie e testo. Il progetto sarà visibile nelle pagine internet già attive: Scandicci.info (Facebook) e Scandiccinfo.wordpress.com  Come “restituzione”, proponiamo di presentare i risultati in uno spazio cittadino. 

SCANDICCI.info sarà articolato in sei incontri interni e quattro esterni.
PRIMO INCONTRO 16 MARZO ORE 17 alla Fabbrica dei Saperi: tutti i mercoledì ore 17/19 in aula, ore 15/17 in esterni – costo €80 info M. D’Amato 3388719509 I. Mancini 3391156877

Sedi e orari per le iscrizioni (fino al 29 gennaio)
Associazione AUSER Scandicci, ingresso da P.za Piave accanto al Cinema Cabiria, palazzina CRC ‘il Ponte’ secondo piano, 055755188, e-mail univers@auserscandicci.org nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì dalle 9.00 alle 11.00
La Biblioteca di Scandicci, via Roma 38/A, 0557591860/861 il mercoledì dalle ore 16.00 alle ore 18.00

Pink Floyd vs Led Zeppelin Party

Pink Floyd vs Led Zeppelin PartySabato 16 gennaio 2016 un’ondata di rock alla Flog di Firenze con “Saturday Rock Fever” è “The Dark Side of the Zeppelin – Pink Floyd vs Led Zeppelin Party” con BREATHE FLOYD + NORGE in concerto.
Per questa serata di scena un tributo a due delle delle più grandi band della storia del Rock: Led Zeppelin e Pink Floyd. Due gruppi che hanno rivoluzionato il Rock con la loro musica. Psichedelia e Space Rock, tra cavalcate strumentali e sognanti ballads per i Pink Floyd, che dagli esordi più sperimentali sono passati, con “Dark Side of the moon”, “The Wall” e “Wish you were here” a scalare le classifiche discografiche di mezzo mondo e a radunare folle oceaniche ai loro concerti. Hard Rock per gli Zeppelin, che hanno preso le radici del Blues e del Rock’n’Roll portandole sino alle estreme conseguenze, tra riff micidiali e una potenza sonora e ritmica devastante e irresistibile.
Le band hanno scritto alcune delle migliori pagine musicali della musica del ‘900 e conquistato milioni di ascoltatori nel mondo. E che la loro musica ancora oggi vive, appassiona e fa sognare. E continuerà a farlo ancora per qualche migliaia di anni.
Segue ROCKOTECA by OLD MUPPETS (Orla & Nuto) Dj’s
Apertura ore 21.30 – INGRESSO € 7/5€

https://www.facebook.com/Norge-131035360287774/?fref=ts

http://www.ledzeppelin.com/ http://www.pinkfloyd.com/

Info: LinkFB