Impressionisti: arte per tutti al Pecci

Impressionismo al Pecci di Prato - arte a FirenzeLunedì 15 febbraio gli Impressionisti sono i protagonisti del corso di avvicinamento alle arti promosso dal Pecci di Prato. Prosegue il ciclo del Museo di arte contemporanea, con la storica e critica d’arte Graziella Battaglia che guiderà nell’atelier di alcuni dei più importanti artisti dell’Ottoncento, da Édouard Manet a Edgar Degas, da Pierre-Auguste Renoir a Claude Monet, da Camille Pissarro a Jean-Frédéric Bazille con una particolare attenzione ad aspetti meno noti: le innovative strategie espositive e di promozione perseguite dal movimento, la fortuna critica e collezionistica conosciuta in Toscana all’inizio del Novecento.

PROSSIMI INCONTRI

ARTE ogni lunedì dalle ore 21 alle ore 23

22/02 “L’ombra è un colore”. Sulle tracce di Paul Cézanne – Giovanna Uzzani
29/02 – Paul Gauguin, Vincent Van Gogh e la stagione del post-impressionismo – Giovanna Uzzani

MUSICA ogni mercoledì dalle ore 21 alle ore 23

17/02 Verdi e l’opera romantica italiana – Francesco Ermini Polacci
24/02 L’opera d’arte totale di Richard Wagner – Alberto Batisti

Ingresso
Ogni singolo appuntamento: 5€
Sono previste riduzioni anche per i soci del Centro Pecci e di RTC.
Ingresso libero per i disoccupati e tutti gli studenti di ordine e grado (documentati).

Dove
I corsi si svolgono nei nuovi spazi del Centro Pecci (ingresso lato Art Hotel).

Informazioni al pubblico: 0574 531820 corsi@centropecci.it – LinkFB

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...