Joakim: arte e musica al Pecci di Prato

Joakim in concerto al Pecci di Prato - musica a Firenze

Joakim in concerto al Pecci di Prato – musica a Firenze

A volte Firenze sonnecchia. E a quel punto si sente un rumore che arriva da Prato e risveglia la città. E’ un rumore pulsante che attraversa la piana in un attimo, prende l’autostrada per fare prima e arriva veloce e forte a Firenze, arriva direttamente dal Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci.
Giovedì 24 novembre 2016 sarà la musica di  Joakim ad echeggiare nella piana con il suo concerto (h 21:00 live set + visual).
Ingresso 15 euro (biglietto concerto + mostra) la forumla consigliata è ovviamente la combo arte da vedere + arte da ballare.

Joakim è uno dei principali musicisti elettronici francesi. Produttore discografico, dj e remixer, impiega nei suoi lavori materiali sonori variegati combinando elementi sintetici e acustici, strumenti tradizionali, macchine analogiche e sperimentazioni digitali. La sua intensa attività include incursioni nelle arti visive, nella moda e nella scena artistica contemporanea.

Musicista versatile, dj e manager discografico, Joakim Bouaziz porta avanti una ricerca musicale che spazia fra generi e stili eterogenei, tra cui disco music, heavy metal, indie rock, afro beat, acid techno, jazz e musica classica. L’intensa attività di Joakim include anche incursioni nelle arti visive, nella moda e nella scena artistica contemporanea.

Official web site: http://www.joakim.tv/
Soundcloud: https://soundcloud.com/joakimbouaziz

Evento realizzato in collaborazione con Institut français Firenze
Centro Pecci Prato – www.centropecci.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...