Tapa contest: and the winner is …

Italian Tapas - tapa contestIl menù di Italian Tapas sta per arricchirsi di un nuovo piatto, inedito e creativo. Quale? Quello che vincerà il Contest dedicato ai food blogger toscani, stasera l’atteso responso.

Italian Tapas, il nuovo ristorante e cocktail bar a due passi da piazza Santo Spirito a Firenze, ha infatti lanciato un concorso, il Tapa Contest, che ha visto 8 food blogger toscani a sfidarsi a colpi di ingredienti.
La tapa vincitrice sarà inserita, da fine febbraio, nel menu di Italian Tapas.
Seguendo la filosofia di tutti i piatti presenti nel menù, la tapa deve far parte di una delle categorie della carta: tapas tradizionali, tapas creative e tapas veg (vegetariane o vegane), senza  dimenticare le tapas dolci ovviamente.
Martedì 21 febbraio, la data della scoperta, con una cena dedicata a cui parteciperanno tutti i blogger  e sarà proclamata la ricetta vincente. Tutto ad Italian Tapas, ovviamente.
Non ci resta che aspettare e che la tapa sia inserita in menù per poterla degustare.

I food blogger partecipanti al Tapa Contest

Alice del Re di Panelibrienuvole.com
Chiara Brandi di Forchettinagiramondo.com
Cristina Galliti di Poverimabelliebuoni.it
Fabio Campetti di Kamp.itKamp.it
Elisabetta Cuturello di Cakesandco.ifood.it
Judy Witts Francini di Divinacucina.com
Letizia Cicalese di Ilrisottoperfetto.ifood.it
Sandra Pilacchi di Sonoiosandra.it

Italian Tapas – Gustare, rilassarsi, condividere
Scopri la doppia anima di Italian Tapas: ristorante e cocktail bar.
In via Sant’Agostino 11/r Firenze
Info: http://www.italiantapas.it/https://www.facebook.com/italiantapasristobar/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...