Blub in mostra a Italian Tapas

Blub - l'arte sa nuotare - in mostra a Italian Tapas

Blub – l’arte sa nuotare – in mostra a Italian Tapas, Firenze

Dal 5 ottobre un’ondata di street art arriva a Firenze con Blub L’arte sa nuotare.
L’artista che ha messo la maschera a la Monna Lisa, Dalì e Leonardo (ma anche ad icone come Batistuta, Freddie Mercury e Mandela) sarà in mostra ad Italian Tapas.
Pronti all’ondata? Niente paura sarete dotati di maschera. E Blub ci ricorda sempre che , anche se siamo con l’acqua alla gola, l’Arte Sa Nuotare!

Dal 2013 Blub ha lasciato il suo segno a Firenze, impreziosendo sportelli dell’acqua e del gas con il suo tratto distintivo. A partire dal 5 novembre quando i cittadini dell’Oltrarno si sono svegliati con una bella sorpresa “fu la mia prima uscita notturna -racconta Blub nella sua intervista– solo a distanza di settimane, ho realizzato gli effetti benefici di questa azione sulle persone. Eravamo in un clima di sconforto, con lo spettro della crisi economica e una diffusa aria di disagio. Ma ecco la trasformazione: uno sportello grigio e arrugginito diventa l’omaggio ad un’icona storica, una botta di colore, una sorpresa e subito un sorriso. E la certezza che questa crisi possa trasformarsi in una grande opportunità”.

Leggi l’articolo completo e scopri la storia di Blub su: http://www.italiantapas.it/blub-mostra-italian-tapas-larte-sa-nuotare/

Dal 5 ottobre 2017 in mostra anche ad Italian Tapas, via Sant’Agostino 11R a Firenze. Dalle 18.00 inaugurazione della mostra che resterà visibile negli orari di apertura del locale, tutti i giorni (tranne il lunedì) dalle 12.30 alle 23.30.

Annunci

RiCiclabili: in bici da Firenze a San Pietroburgo

RiCiclabili: da Firenze a San Pietroburgo in bicicletta

RiCiclabili: da Firenze a San Pietroburgo in bicicletta

Scusi, per San Pietroburgo?” “Vada verso Ponte Vecchio, giri a destra e segua il fiume, tra l’altro c’è una bella ciclabile. Poi praticamente tutto dritto, sono circa 5000 km, forse qualcosina di più“. Sembra una supercazzola ma è una storia vera.
Sono partiti oggi da Palazzo Vecchio alla volta del Palazzo d’Inverno in Russia
. Niccolò e Jacopo, due giovani fiorentini appassionati di cicloturismo, hanno appena salutato la loro città per affrontare 
un lungo viaggio in bicicletta che attraverserà per 5400 chilometri l’Europa, un percorso particolare, lungo quella linea di confine che per 50 anni ha separato in due l’Europa: La Cortina di Ferro.
Nel corso del viaggio fino a San Pietroburgo, lungo e volutamente lento, si uniranno gli altri membri del team (Giacomo e Cesar, ma anche Valentina e tanti altri appassionati di cicloturismo) sostenendo così un’idea di viaggio condiviso e di ciclomobilità intereuropea.

I numeri del viaggio: 5400 km in 80 giorni, attraverso 12 stati e 5 capitali europee; per dire SI’ al cicloturismo, al viaggio lento e responsabile, all’integrazione sociale e alla libertà di movimento.

Scopo principale del progetto, oltre al compiere un’impresa sportiva dal focus sociale ed internazionale, è quello di infittire la rete e le collaborazioni tra cicloamatori, valorizzando turismo sostenibile e ciclomobilità. Un progetto che ha già focalizzato l’attenzione delle realtà italiane che si occupano di ciclismo: BRT, Simoncini e Fanchiotti per le biciclette e i componenti, Cicli Berti e Cicli Marangiolo per le consulenze tecniche, Green Apes, AITR, FIAB, Movimento Centrale Onlus e Biciclettami per il supporto mediatico.

Tra i patrocinatori spiccano il Comune di Firenze e Cospe, che hanno deciso di sostenere il progetto per le sue finalità sociali e di respiro internazionale.

Chiunque può partecipare al progetto: seguendo il tour, prendendo parte ad una o più tappe, ospitando i ciclisti lungo il percorso, ma anche sostenendo in modo concreto il progetto. Per autofinanziarsi il team RiCiclabili ha lanciato infatti una campagna di crowdfunding al motto di “1 € al km”, tramite il portale di Eticarim, grazie al quale chiunque potrà dare una spinta al team, sostenendo il viaggio e la pubblicazione del Guidebook.

Il viaggio e tutti gli aggiornamenti di Riciclabili possono essere seguiti in tempo reale su:
Sito: http://www.riciclabili.net/
Facebook: https://www.facebook.com/riciclabili2017
Instagram: https://www.instagram.com/riciclabili/
Crowdfunding: http://www.eticarim.it/progetti/la_cortina_di_ferro_in_bicicletta_un_lungo_viaggio_nella_nostra_storia_233/index.html

Biciclettata della luna piena

In bici sotto la luna piena

In bici sotto la luna piena

Una speciale biciclettata in notturna illuminati dalla luna piena.
Appuntamento domenica 11 giugno a Firenze. Save the date!
A breve tutte le info e dettagli.
Per chi fosse più curioso può intanto leggere tutta la storia di RiCiclabili su: https://www.facebook.com/RiCiclabili-367900263595490/?fref=ts

Hopnning a Fare Spazio Firenze

Hopnn street art e bici a Firenze

Hopnn street art e bici a Firenze

La vita è una ruota che gira. Una ruota di bicicletta ovviamente.
La vita è un’opera d’arte. La street art di Hopnn ovviamente, che va in scena il 28 e 29 aprile  a Firenze a Fare Spazio.
Appuntamento da non perdere dalle 18:00 alle 23:00 in Via Faentina 43r a Firenze (Ponte Rosso).

EXPO Hopnn invade i muri di Fare Spazio con tele, stampe, disegni e installazioni.
LIVE PRINT ..## DIVENTA UN’OPERA DI HOPNN ##
Porta un capo d’abbigliamento bianco o rosso e verrà serigrafato con una delle texture.
Per non finire ..
“CHI VIENE IN BICI VINCE UNA STAMPA”..!!!

Infohttps://hopnn.com/
Mail: yuri_mail@libero.it – farespazio43r@gmail.com

In entrambi i giorni:
LIVE SET # OTK SOUND & Cò #
https://www.facebook.com/otksound/
http://www.otk.it/

Due giorni a cui non mancare!

Fare Spazio e questo e molto molto altro.
Tanti corsi, attività, cultura, incontri e iniziative. Come la CENTRALE DEL BARATTO, aperta Martedì e Giovedì ore 16.30/19.00
Gli orari possono subire variazioni in caso necessità dei nostri volontari, ci scusiamo per eventuali cambi improvvisi e vi consigliamo di rimanere aggiornati sulla nostra pagina FACEBOOK, sempre aggiornata.
Vi preghiamo di attenervi alle regole scritte sotto per rendere questo gioco piacevole e divertente per tutti.

Infohttps://www.facebook.com/FareSpazioFi/

Firenze in bicicletta, e mo’ pedala!

Biciclette a Firenze. Una nuova rivoluzione?

Biciclette a Firenze.

Firenze è la città perfetta per la bici: dimensioni ideali, senza grandi pendenze, clima adatto, con un grande centro pedonale e con un sistema viario che non favorisce lo spostamento in macchina né tanto meno il parcheggio.

Firenze potrebbe essere la capitale della bicicletta. E nei prossimi tempi lo sarà di sicuro. Grandissime iniziative in programma.

Sabato 22 aprile 2017 – Sunrisebikeride
Una pedalata all’alba (ore 6-8 am) alla scoperta della nostra città! Un momento di condivisione davvero unico con il mezzo più bello del mondo: la bicicletta. Qualsiasi tipo di bicicletta. L’importante è pedalare insieme sorridendo. Nell’ambito dal Florence bike festival e in la collaborazione con UISP Comitato di Firenze
Info e prenotazionihttp://www.sunrisebikeride.it/

22 aprile 2017 – Velonotte a Firenze
Una notte a Firenze in bici per scoprire città nascosta con Sergey Nikitin e Franco Cardini.
Raduno: Piazza San Firenze alle 19:30, accanto alla chiesa.
Due / tre ore di pedalata, a ritmo rilassato, tra architettura, botanica e musica. Il percorso si snoda lungo 11 km, per scoprire la Firenze più intima e nascosta, in compagnia della famiglia e degli amici. Una decina le tappe, tra i giardini dei Medici, gli angoli che nell’800 hanno ispirato Robert Browning e Peter Tchaikovsky e i capolavori di Filippo Brunelleschi.
Info e registrazioni: www.velonotte.com

Il tutto all’interno del Florence Bike Festival: dal 21 al 23 aprile al Parco delle Cascine e in città, un lungo weekend dedicato alla bici con appuntamenti per sportivi e famiglie. Domenica 23 la Granfondo Firenze De Rosa e Pasta Party con la cucina da campo.

RiCiclabili: un viaggio in bici a partire da Firenze

RiCiclabili: un viaggio in bici a partire da Firenze

E non finisce qua! Anzi Firenze è solo il punto di partenza di un bellissimo viaggio in bicicletta. Stiamo parlando di RiCiclabili, un progetto ancora top-secret ma di cui iniziano a trapelare le prime informazioni.
Un gruppo di ragazzi fiorentini è pronto a partire per un lungo viaggio, un’impresa storica (e geografica!) da fare in bici. Se siete curiosi seguite il progetto sulla pagina FB di RiCiclabili: facebook.com/RiCiclabili

Esplo Re:Inventa! Creativi e sostenibili

Esplo Re:Inventa! Vintage, artigianato e creatività sostenibile in mostra a Sesto - Firenze

Esplo Re:Inventa! Vintage, artigianato e creatività sostenibile in mostra a Sesto – Firenze

Entra nel vivo Esplo Re:Inventa! La fiera dedicata agli artigiani che danno nuova vita a vecchi oggetti e i dei designer ecosostenibili in mostra fino al 9 aprile al CENTRO*SESTO.
Un’intera settimana dedicata ad artigianato, vintage, prodotti sostenibili e riuso consapevole nell’area ESPLO! Moving Mall dedicata ai temporary shop.

Un evento speciale, all’interno di uno dei maggiori centri di Unicoop Firenze, dove i visitatori troveranno un vero e proprio quartiere con botteghe personalizzate all’interno delle quali sarà possibile acquistare oggetti unici ed irripetibili, e scoprire la loro storia e i materiali con cui vengono prodotti.

La manifestazione è realizzata in collaborazione con Pimp My Vintage che organizza eventi, temporary market, mostre, party e molto altro per presentare le creazioni di makers, collezionisti, creativi, artigiani tradizionali e 2.0 e artisti sempre nuovi.

Nel corso della settimana ci saranno anche tanti incontri, workshop e laboratori dedicati al tema: un’occasione unica per conoscere da vicino le persone che fanno delle mani e della creatività il loro strumento di lavoro, per assistere dal vivo al momento della creazione e per imparare trucchi del mestiere e ottimi consigli per uno stile di vita più sostenibile.

Gli espositori di ESPLO RE:Inventa! sono:

Maison39 – Abbigliamento ed accessori – http://www.maison39.com/

Oibò Re-Design – Eco-Design – http://oiboredesign.wixsite.com/oibo-redesign

WEWOOD – Orologi e accessori in legno – https://it.we-wood.com/

Eighton – Papillon in Resina – http://www.eighton.it/

Ricicl-ar by Ilaria Paparesta – Handmade & Ecodesign – www.ricicl-ar.it

Babookidsdesign – Abbigliamento e arredi per bambini – http://babookidsdesign.com/

Nonchalance – Vintage e second hand firmato – www.facebook.com/Nonchalanceboutiquesecondhand/

T-Chem Arthings – Home Décor / Clothing – http://t-chem.tumblr.com/

Sartoria Taffetaf – Laboratorio tessile – www.facebook.com/sartoria.taffetaf

Dolores Vintage Collection – Collezionista

Ricco programma di laboratori:

Venerdì 7 aprile – ore 16.30 – Voglio fare il Sarto! col progetto di formazione circolare di WAXMORE che che coinvolge 4 richiedenti asilo e mette insieme la sartoria italiana alle stoffe africane.

Sabato 8 aprile – ore 17.30 – Tatuaggi sulle borse. I tatuatori di Spinout studio dipingeranno dal vivo i tessuti della speciale linea di borse della Sartoria Taffetaf.

Domenica 9 aprile – Tutto si trasforma. Per l’intera giornata, all’interno del negozio Oibò Re-Design, verranno realizzati dal vivo alcuni prodotti con materiali presi in prestito ad oggetti e utensili dismessi.

Sempre domenica, dalle 17.30, Come arredare la propria casa con gli ortaggi – Il Laboratorio AltreMani realizza pezzi di design unici utilizzando materiali di scarto e si occupa di inserimento lavorativo di persone che vivono in condizioni di fragilità.

Appuntamento dal 3 al 9 aprile, dalle 10.30 alle 19.30 al Centro Commerciale CENTRO*SESTO, in Via Petrosa, 19, Sesto Fiorentino (a 5 km da piazza Dalmazia, Firenze).

Apertura Ciclofficina viale Corsica

Caritical Mass - bici a Firenze

Caritical Mass – bici a Firenze

Mercoledì 2 novembre 2016
Apertura Ciclofficina viale Corsica
Dalle 16.30, viale Corsica 81, Firenze

L’apertura di una ciclofficina è sempre un evento da festeggiare. Spazio all’autoproduzione, realizzazione, autonomia, gestione, condivisione.

Condividiamo quello che sappiamo
riusiamo quello che viene ritenuto scarto
per tornare a far battere il cuore
pompare il sangue nelle vene
dilatare i polmoni

Tu sei il motore
Non ti fermare
Continua a pedalare!