Waxmore: apre laboratorio e show room!

Waxmore: nuovo laboratorio e show room a Firenze!

Waxmore: nuovo laboratorio e show room a Firenze!

Ci sono progetti che ti emozionano da subito e che non puoi fare a meno di seguire e condividere. Come WAXMORE, una linea di abbigliamento lifestyle, arredamento e abiti da lavoro made in Italy realizzata con tessuti italiani e stoffe african cotton wax print

La linea è originale, bella e perfettamente artigianale. Ma il vero cuore di tutto questo è l’idea di un progetto circolare che parte e torna in Africa: l’Italia, Firenze, è un fulcro attorno a cui ruotano sistemi più ampi, interconnessi tra loro. E così alla produzione si affiancando la formazione di richiedenti asilo e il sostegno a progetti in Africa.

E adesso, ad un anno dalla nascita del brand, WAXMORE inaugura il suo nuovo laboratorio e show-room: appuntamento per sabato 18 novembre, dalle 16 alle 21, presso Le Nove Botteghe di Via Vincenzo Gioberti 61-65, a Firenze.
WAXMORE infatti è un brand ma anche un innovativo progetto di Responsabilità Sociale d’Impresa: da febbraio a luglio 2017 quattro richiedenti asilo dei centri di accoglienza di Firenze e Prato hanno svolto un tirocinio con stage “Voglio Fare il Sarto” della durata di 800 ore in taglio, moda e cucito: un percorso per dare competenze spendibili in Italia e nei Paesi di origine.  Due studenti, Ousman e Youssif, adesso collaborano con WAXMORE: una riposta reale e positiva per dire che il progetto pilota ha funzionato.
Lo staff, quasi tutto al femminile a cui si sono aggiunti da poco due apprendisti sarti migranti, presenterà sabato il nuovo laboratorio. Un open space dove sarti, modelliste, stilista e responsabile comunicazione lavorano ogni giorno insieme, e un luogo di vendita aperto al pubblico per poter scegliere, provare e acquistare il proprio capo e conoscerne la storia.
WAXMORE è nato a dicembre 2016 da un’idea di Maria Cristina Manca, antropologa e stilista,  tutta la linea è pensata unendo sapientemente colore e tinta unita, creando capi unici, di fattura artigianale e di grande originalità. Si possono acquistare gli abiti tra i modelli proposti, scegliendo la stoffa che meglio valorizzi il proprio look.
L’inaugurazione del nuovo spazio dalle 16 di sabato 18 novembre: insieme all’aperitivo e a tanta musica, sarà offerta la possibilità di provarsi tutta la nuova collezione autunno/inverno scegliendo i giusti abbinamenti consigliati dalla stilista e creatrice del brand.
Dal giorno dell’inaugurazione WAXMORE sarà aperto dal martedì al sabato dalle 10 alle 20; per il mese di dicembre sono previste anche aperture festive e domenicali.

Info: http://www.waxmore.it/ – facebook.com/waxmoreofficial

Annunci

Da Kandinsky a Pollock. L’arte dei Guggenheim a Firenze

Kandinsky in mostra a Firenze

Kandinsky in mostra a Firenze

In arrivo a Palazzo Strozzi Jackson Pollock, Max Ernst, Marcel Duchamp e Man Ray, i grandi nomi dell’arte del novecento faranno parte di una mostra con questi e di molti altri artisti.

Dal 19 marzo al 24 luglio 2016 arriva Da Kandinsky a Pollock. La grande arte dei Guggenheim. Oltre cento capolavori dell’arte europea e americana tra gli anni venti e gli anni sessanta del Novecento, nel segno delle figure dei collezionisti americani Peggy e Solomon Guggenheim.

Nel febbraio 1949, Peggy Guggenheim, decise di mostrare proprio a Palazzo Strozzi la collezione che poi troverà a Venezia la definitiva collocazione.

Lo schermo dell’arte 2015

Schermo dell'arte Film Festival a Firenze

Schermo dell’arte Film Festival a Firenze

Lo schermo dell’arte Film Festival – VIII edizione
Firenze, Cinema Odeon, Palazzo Strozzi – Strozzina, Aula Magna del Rettorato Università di Firenze
18 – 22 novembre 2015
inaugurazione: Strozzina 17 novembre, ore 18.30
Festival Opening Night: Cinema Odeon, 18 novembre, ore 21

Tanti gli eventi in programma quando sabato 21 novembre alle 21.45 Lisa Immordino Vreeland presenterà il film su Peggy Guggenheim al Cinema ODEON.
www.schermodellarte.org
info@schermodellarte.org
facebook: Lo schermo dell’arte #schermoarte @schermoarte

Visio alla Strozzina

Lo schermo dell'arte a Firenze

Lo schermo dell’arte a Firenze

L’arte contemporanea torna a Palazzo Strozzi con VISIO. Next Generation Moving Images (Strozzina, Palazzo Strozzi, 17 novembre‐20 dicembre 2015), mostra dedicata alle opere video di 12 artisti internazionali under 35 partecipanti alla IV edizione di VISIO European Programme on Artists’ Moving Images, progetto promosso da Lo schermo dell’arte Film Festival e a cura di Leonardo Bigazzi.

L’inaugurazione si terrà martedì 17 novembre alle 18.30, in occasione della VIII edizione de Lo schermo dell’arte Film Festival, a Firenze dal 18 al 22 novembre.
La mostra propone uno sguardo sulla produzione di film e video di una nuova generazione di artisti, tutti nati negli anni Ottanta, che hanno vissuto la transizione completa da analogico a digitale, la diffusione di internet come immenso archivio da cui attingere e come canale di distribuzione dei propri lavori, e lo sviluppo di tecnologie video sempre più sofisticate ma allo stesso tempo disponibili su dispositivi portatili come cellulari o tablet. L’esposizione permetterà di confrontarsi con diversi formati e supporti, dai video su monitor fino alle videoinstallazioni a più canali, riflettendo sull’approccio contemplativo o sul ruolo partecipativo dello spettatore nei confronti delle immagini in movimento.

Parte degli spazi espositivi sarà dedicata a seminari, incontri e laboratori, che proseguiranno tutti i giovedì fino al termine della mostra.
Con l’intento di creare nuove opportunità e stimolare un confronto tra professionisti a livello internazionale, gli artisti selezionati per VISIO European Programme on Artists’ Moving Images seguiranno le proiezioni e le lectures del programma ufficiale dello Schermo dell’Arte Film Festival 2015 dal 18 al 22 novembre, confrontandosi con gli ospiti, tra cui Martial Raysse e Runa Islam, e parteciperanno ad un ciclo di seminari volti ad approfondire le tematiche inerenti la loro pratica artistica.

ingresso gratuito – maggiori informazioni: www.strozzina.org

Concerto Tartit a Firenze

 

Tartit in concerto a Firenze

Tartit in concerto a Firenze

Mercoledì 7 ottobre 2015 – Concerto TARTIT @ Le Murate.
La loro affascinante musica è eterea e terrestre allo stesso tempo: i canti raccontano delle innumerevoli generazioni di viaggiatori e commercianti dell’Africa Sub Sahariana. La musica e la poesia sono di grande importanza nella società Tuareg e sono rimasti un simbolo permanente e la forza trainante della loro identità. Il canto è molto rilevante, accompagnato da semplici percussioni (tamburi detti tindè) e da strumenti a corda come il tehardent e dell’ imzad (due antichi strumenti simili al violino e alla chitarra). Le urla e il battito delle mani si aggiungono al ritmo che è l’elemento su cui si basa la loro musica.
Inizio concerto ore 21.30

Le Murate di Firenze – via dell’Agnolo –  INFO: – LinkFB

Stage di percussioni a Firenze

Corso di percussioni afro brasiliane

Corso di percussioni afro brasiliane a Firenze

Sabato 21 febbraio 2014
Escola Regional Capoeira di Firenze vi invita allo Stage di percussioni afrobrasiliane a cura di Riccardo Innocenti, fondatore e mestre dei Sambanda per oltre 10 anni.

ore 16.00 /17:30 ragazzi
ore 17:30/19:00 adulti
Corso aperto a tutti, principianti e avanzati, da chi già suona a chi non ha mai preso in mano uno strumento.

costi: ragazzi 8/13 anni € 10
adulti € 15
Piccola merenda offerta da noi 🙂

La musica brasiliana ha una funzione socializzante; nella forma batucada (la parte ritmica del samba) anche persone poco esperte possono inserirsi nella batteria di percussioni dando vita ad una musica d’insieme contagiosa e trascinante.
Obiettivo del laboratorio è di dare alcuni elementi di base per fare interagire i percussionisti più esperti con i semplici appassionati e per suonare tutti insieme.

L’evento si terrà presso il Centro Fitness “Artemio Franchi” di Firenze, in viale Maratona, 6a. (Sotto lo Stadio, ingresso lato Curva Fiesole).
Info e prenotazioni: Fabio: 338 2329536 – fabioiena@hotmail.com – sito – LinkFB

Stage di percussioni a Firenze

Corso di percussioni afro brasiliane

Corso di percussioni afro brasiliane a Firenze

Sabato 21 febbraio 2014
Escola Regional Capoeira di Firenze vi invita allo Stage di percussioni afrobrasiliane a cura di Riccardo Innocenti, fondatore e mestre dei Sambanda per oltre 10 anni.

ore 16.00 /17:30 ragazzi
ore 17:30/19:00 adulti
Corso aperto a tutti, principianti e avanzati, da chi già suona a chi non ha mai preso in mano uno strumento.

costi: ragazzi 8/13 anni € 10
adulti € 15
Piccola merenda offerta da noi 🙂

La musica brasiliana ha una funzione socializzante; nella forma batucada (la parte ritmica del samba) anche persone poco esperte possono inserirsi nella batteria di percussioni dando vita ad una musica d’insieme contagiosa e trascinante.
Obiettivo del laboratorio è di dare alcuni elementi di base per fare interagire i percussionisti più esperti con i semplici appassionati e per suonare tutti insieme.

L’evento si terrà presso il Centro Fitness “Artemio Franchi” di Firenze, in viale Maratona, 6a. (Sotto lo Stadio, ingresso lato Curva Fiesole).
Info e prenotazioni: Fabio: 338 2329536 – fabioiena@hotmail.com – sito – LinkFB