Almamegretta in concerto al Lago Verde

Almamegretta in concerto al Lago Verde

Almamegretta in concerto al Lago Verde

Il Lago Verde è il nuovo Nano Verde. Ma molto meglio in realtà. Un oasi di relax per chi scappa dalla città e dalla routine, fatta di amache, cocktail, gente tranquilla e buona musica. Non ditelo troppo in giro però, non vorrei trovarci orde di barbari, ditelo solo agli amici fidati. Il Lago Verde è aperto a tutti ma (proprio per questo) non è per tutti, se inseguite il posto trendy dell’estate continuate ad andare al Nano, anzi andate direttamente al Molo 5, risparmiate pure sulla benzina e vi evitate il traffico del rientro. Se amate il reggae (come filosofia più che come genere musicale) invece vi svelo un segreto: si chiama Lago Verde e una volta provate non ne potrete più fare a meno. Anche perchè fanno dei concerti da paura.
Sabato 17 giugno, dalle 17:00 fino a tarda notte, una serata da paura con gli Almamegretta in concerto.
Sull’onda del successo dell’ultimo disco EnnEnne, grandi dj e producer provenienti da tutto il mondo hanno rimesso mano alle tracce del disco, trasformandole completamente ed in molti casi dando vita a nuovi brani veri e propri. Nel disco, anche due inediti, “Music Evolution” e “Pray”.
Una miscela di “afronapoletanità”, dubby reggae riddims ed elettronica; dopo aver trasferito queste atmosfere in un fortunato tour sui palchi di Italia ed Europa gli Almamegretta si sono rituffati in studio con la voglia di “smontare” e ricomporre in chiave dub i brani dell’album, provando così a rimescolare le carte.
<<Magicamente, ma in maniera naturale, la nostra visione si stava trasformando in un progetto “all-star” di caratura internazionale. Via via cominciavano ad arrivarci nuove versioni che si univano alle nostre versioni. Riletture e featurings provenienti da personaggi quali Adrian Sherwood probabilmente il dubproducer più seminale ed innovativo del mondo; Dennis Bovell produttore e bassista di LintonKwesi Johnson; Gaudi riconosciuta star internazionale della scena dub-elettronica; Vibronics assoluto dominatorenell’ambito della “Sound-System culture”; Lee “Scratch” Perry una delle figure più importantidella musica giamaicana dell’ultimo mezzo secolo, produttore di Bob Marley…>>
Un inedito dal titolo “Pray” in cui Raiz ci racconta, come solo lui sa fare, il bisogno di tornare alle nostre radici, ripartire da noi stessi per ricostruirci individualmente in un’epoca di insicurezze impsoteci ad hoc.L’album è stato anticipato inoltre da un altro inedito: “Music Evolution” brano che vede la partecipazione del mitico Lee “Scratch” Perry. Un “instant-video” del brano si è già conquistato una buona rotazione sui siti web più attenti al settore. www.youtube.com/almamegrettachannelIl

Gli ALMAMEGRETTA (latino volgare per anima migrante) nascono alla fine degli anni 80 comeband dedita ad una propria rivisitazione del beat e del rhythm‘n‘blues, per poi evolvere velocemente, con l’arrivo di Raiz, verso una personalissima cifra stilistica fatta di dub, reggae, funk elettronica e pop, messa a bagno nel calderone infinito della musica popolare del sud italia e napoletana più in particolare, costrutto meraviglioso che li impone, sin dal primo extended play di 4brani “Figli di Annibale” (del 1992) come uno dei nomi di punta nel rinnovamento della music aitaliana anni 90.
La storia in realtà è troppo lunga, si fa prima ad andare all’evento. Ed è pure più bello!

Lago Verde – Via della Principessa/Parco di Rimigliano ING.4, 57029 San Vincenzo

Annunci

Almamegretta al Viper

Almamegretta a Firenze

Almamegretta a Firenze

Sabato 18 febbraio – ore 21,30
La storia del dub made in Italy approda sul palco del Viper Theatre: Almamegretta & Raiz festeggiano a Firenze il ventennale della nascita della mitica band napoletana con una travolgente tappa del “Reunion tour”. Un concerto imperdibile per l’atteso ritorno alla formazione originale di un gruppo che dagli anni novanta in poi ha influenzato in maniera cruciale la scena musicale nazionale e internazionale.

Viper Theatre – via Lombardia/via Pistoiese, Firenze – Biglietto: 13 euro
Info e prevendite: www.viperclub.eu – www.lenozzedifigaro.it – www.boxol.it