Firenze: un giugno a tutta musica!

La stagione dei cori in chiesa a Firenze

La stagione dei cori in chiesa a Firenze

Riparte la stagione dei concerti: la musica entra nelle più belle chiese di Firenze!
Per tutto giugno un ricco programma di eventi ad ingresso gratuito.
L’estate fiorentina si arricchisce di un ciclo di eventi da non perdere. Alcune delle più belle chiese di Firenze apriranno le loro porte alla musica con concerti e cori che vedranno protagonisti acclamati gruppi d’oltreoceano. Tra questi Randall Stroope, il celebre compositore e direttore di coro statunitense sarà il 25 giugno a Firenze, che vanta la pubblicazione di oltre 160 partiture e con oltre 200.000 copie dei suoi lavori vendute (info: http://www.zrstroope.com).
Chiusura in bellezza il 26 giugno con gospel e spirituals della tradizione afro-americana.
Concerti unici in location uniche. La splendida chiesa di Santo Spirito, che non ha certo bisogno di presentazioni, ma anche St. Mark’s la chiesa anglicana di via Maggio, un piccolo gioiello nascosto in un palazzo che si ritiene sia stato di Machiavelli e la chiesa di S.Felicita, una delle più antiche della città, di origine romana, in seguito modificata e collegata col Corridoio Vasariano: i granduchi prima dei Medici e poi dei Lorena usavano un apposito passaggio per assistere alle funzioni religiose senza dover scendere nell’aula.

Di seguito il programma completo

Martedì 20 giugno                 St. Mark’s   ore 12:00                          Fox Valley Festival

Martedì 20 giugno                 S.Felicita     ore 19:30                         Fox Valley Festival                               
Sabato 24 giugno                 St. Mark’s   ore 18:00                        Community United Methodist

Domenica 25 giugno             S. Spirito     ore 19.00                       Oklahoma State University
Lunedì 26 giugno              S. Spirito     ore 21.00                        The Heritage Signature Chorale

Tricarico live al Light di Firenze

Francesco Tricarico in concerto a Firenze

Francesco Tricarico in concerto a Firenze

1, 2, 3 … Light! Luce fu. Campo di Marte sotto i riflettori con una stella di prima grandezza. Tricarico in concerto giovedì 1 giugno 2017. Ma anche un ricco programma di eventi per tutta l’estate. A piedi nudi nel parco del Giardino di Marte.

Tricarico in concerto

Opening act:
La Canaglia (Fiore Sul Vulcano)

dalle 21.00 – INGRESSO LIBERO

___________________________________________

Francesco Tricarico è uno dei cantautori più apprezzati del panorama italiano. Affermatosi con “Io sono Francesco”, brano che gli frutta un disco di platino nel 2000, negli anni Tricarico ha continuato a scrivere testi surreali e romantici come “Vita Tranquilla” (Premio Mia Martini a Sanremo 2008) o “Il posto delle fragole”. In occasione dell’uscita del nuovo album “Da chi non te lo aspetti” Tricarico presenta uno spettacolo elettro-acustico dove ripropone vecchi e nuovi successi integrati da geniali incursioni teatrali e coronati da inedite involuzioni strumentali col pianoforte di Michele Fazio. Un concerto intimo discorsivo e di pop d’autore elegante e sofisticato.

Apre il concerto Michelangelo Goriupp, frontman del progetto cantautoriale pop – rock La Canaglia.

Situato all’interno dei giardini di Campo di Marte, LIGHT – Il Giardino di Marte è uno spazio polivalente dove fare aperitivo, cenare e passare serate al fresco godendosi concerti, dj set o spettacoli dal vivo. Il Light sarà aperto tutta l’estate dalle 17:00 alle 01:00.

After office: cibo, drink e musica cubana a Italian Tapas

After office: cibo, drink e musica cubana a Italian Tapas con Cubania y tradicion

After office: cibo, drink e musica cubana a Italian Tapas con Cubania y tradicion

Cibo, cocktail e ottima musica dal vivo: l’after office è in nuovo format che divide in due la settimana e la alleggerisce con una pausa che ricarica le energie per ripartire di slancio. A Firenze da Italian Tapas, a due passi dal cuore di Santo Spirito.
Mercoledì 31 maggio torna l’appuntamento con la musica con Cubania y tradicion in concerto.

L’after office, ormai una consuetudine nelle grandi capitali europee, arriva a Firenze grazie a Italian Tapas che taglia in due la settimana lavorativa. Si parte presto si finisce presto. Si entra nel vivo già a partire dall’aperitivo con drink, gustosi piatti e ottima musica. E, con la bella stagione, è tutto ancora più facile.

Cubania y tradicionSon, Cha Cha, Danzon, Bolero, Salsa e molto altro ancora. La splendida voce di Yorka Rios, nata e cresciuta all’Havana, vincitrice del “XVIII Premio de Habaneras” e del premio cultura al “Concurso Internacional de canto Mariana de Gonitch” apre le porte di un viaggio verso Cuba e i suoi paradisi tropicali.

Appuntamento mercoledì 31 maggio dalle 18.30, con musica dalle 19.30.

Italian Tapas è in Via Sant’Agostino 9 rosso a due passi da Piazza Santo Spirito.
Per info e prenotazioni: 055 098 2738

Hangar Firenze: la tua casa fuori da casa

Hangar Firenze: il programma degli eventi

Hangar Firenze: il programma degli eventi

Maggio riparte alla grande con un calendario pieno di eventi.
Un ricco calendario per Hangar, la tua casa fuori da casa.
La settimana dal 16 al 21 maggio @ Hangar
Martedì 16 maggio  Yes, we are open (orario: dalle 20 alle 1am)
Mercoledì 17 musica brasiliana dal vivo con Carmelindo dalle 22 (fino alle 24)
Giovedì 18 ancora concerti live con Rick Hutton trio dalle 22 (fino alle 24)
Venerdì 19 Il Fano e Gennaro Scarpato dalle 22 (fino alle 24)
Sabato 20 Marina Ghiaccio e Lorenzo Carovani (dalle 22.30 alle 0.30)
Domenica 21 si chiude la settimana in bellezza con Edoardo dj set (19.30-22.30)

Hangar è in via deì Pepi 43R a Firenze

Lebowski Carnival party alla Flog

That's the way - candy records e Centro storico Lebowski

That’s the way – candy records e Centro storico Lebowski

“That’s The Way, I like it!” cantavano i KC and the Sunshine Band.
“That’s The Way” è il Primo volume della compilation che Black Candy Records e Centro Storico Lebowski hanno prodotto per finanziare la scuola calcio dei Nidiaci.
“I like it!” è il commento alla serata / festa / concerto di stasera alla Flog, dove sul palco si alterneranno Alfatec, Altre di B, General Stratocuster and the Marshals, Plastic Man, Malasuerte Fi Sud.
Il cui ricavato andrà interamente a sostegno della scuola calcio.

Martedì 28 febbraio 2017 (dalle ore 21:30 Auditorium Flog “Official”)

• Malasuerte Fi Sud >> bit.ly/malasuertefisud
• General Stratocuster and the Marshals >> https://www.facebook.com/GeneralStratocusterandtheMarshals/
• Altre di B >> bit.ly/altredib
Al The Coordinator >> goo.gl/8A63ze
• Plastic Man >> bit.ly/plasticmanBanD
• ALFATEC >> bit.ly/alfatec

Ingresso 8€ intero / 5€ (tesserati CS Lebowski)

Powered by ON THE ROAD – Porta Romana

GLI ORARI:
21.30 Apertura porte
22.05 – 22.30 Alfatec
22.35 – 23.00 General Stratocuster & the Marshals
23.05 – 23.30 Altre di B
23.35 – 00.00 Plastic Man
00.05 – 00.30 Malasuerte Fi Sud
00.30 Aftershow djset

———
Centro Storico Lebowski e Black Candy records possono sembrare, ad un primo e superficiale sguardo, due realtà molto diverse tra loro: una società sportiva dilettantistica e un’etichetta discografica indipendente hanno all’apparenza ben poco in comune. All’apparenza, appunto.
In entrambi i casi, quanto è stato costruito in più di dieci anni di attività è stato reso possibile solamente dallo sforzo e dalla pazzia di persone che hanno marciato senza fretta ma senza sosta nella stessa direzione, a volte rallentando a causa degli infiniti ostacoli che si possono trovare in un così difficile percorso, ma sempre continuando uniti il proprio cammino.
Queste due realtà, oggi, possono essere viste come due rette parallele che affrontano il proprio percorso fianco a fianco..
Questo è il perchè di questa raccolta: Black Candy e Lebowski insieme per provare a fare qualcosa di grande. Qualcosa di grande come questa compilation: THAT’S THE WAY
Il cui ricavato servirà a sostenere le spese per la scuola calcio. Un sentito grazie va a tutte le band e a tutti voi che partecipando a questo progetto renderete più vicino il nostro obiettivo.

In occasione dell’ultimo di carnevale, Martedì grasso 28 febbraio, sullo storico palco del locale simbolo del rock fiorentino, si esibirianno 6 band che hanno partecipato a questo progetto.

Coexistore presenta Fricat Live

16508013_951521321649124_1709718300995693214_n

Coexistore presenta Fricat Live

Coexist è un concept store fiorentino, anche se di fatto per me è quasi un locale. La prima volta che l’ho scoperto stavo attraversando il Ponte alla Carraia in direzione Santo Spirito, sono stato subito attratto dalla musica, le luci e la bellezza dello spazio. Cambio repentino di programma e serata nello store. Un’esperienza decisamente da replicare. Ad esempio questo sabato (dalle 19 alle 22) quando lo store lancia COEXISTORE.COM col live di Fricat.

COEXIST, concept store situato nell’oltrarno fiorentino, lancia il suo sito con un evento legato al progetto musicale del negozio: #COEXISTMUSIC.
Lo store ospiterà in collaborazione con l’etichetta discografica Fresh Yo! il live di Fricat, uno dei nomi più promettenti della scena elettronica indipendente italiana.
In quest’occasione l’artista presenterà il vinile che verrà venduto ad un prezzo speciale su coexistore.com.

FRICAT – Il 18 novembre 2016 è uscito “Fricatism” per Burnow, Fresh Yo!, Voodoo Rebel e Wasbridge Council. Un album in cui suoni di differenti tradizioni e periodi si radunano in un carnevale oscuro. Distanti marce e danze celebrano l’era della crisi e del grottesco, praticando il Fricatismo. Il Fricatismo è la pratica della bastardizzazione fertile e gioiosa. “Fricatism” è stato composto con la Wasbridge Philharmonic Orchestra.
http://www.sostanzerecords.it/artists/fricat

Coexist Store – Piazza Nazario Sauro 22r, 50100 Firenze

Roscoe Mitchell Sextet plays Coltrane

Roscoe Mitchell Sextet plays Coltrane

Roscoe Mitchell Sextet plays Coltrane

Pisa Jazz e Music Pool presentano: ROSCOE MITCHELL SEXTET Plays Coltrane.
La settimana parte con il ritmo giusto. Si tratta solo di andare a Pisa per Roscoe Mitchell Sextet plays Coltrane.

Roscoe Mitchell, sassofono contralto, sassofono soprano, sassofono sopranino, flauto
Mazz Swift, violino
Tomeka Reid, violoncello
Silvia Bolognesi, contrabbasso
Junius Paul, contrabbasso
Vincent Davis, batteria

Ingresso: 22/20 euro (più diritti di prevendita)
Prevendite online: http://bit.ly/2hW9RFp

Un progetto originale, che vede Mitchell attorniato da musicisti di indiscutibile rilevanza come la violoncellista Tomeka Reid, la violinista Mazz Swift, la contrabbassista Silvia Bolognesi, il contrabbassista, Junius Paul, il batterista Vincent Davis.

Geniale compositore e polistrumentista, fra le anime del multiforme e storico Art Ensemble of Chicago, Roscoe Mitchell non è solo un protagonista delle più creative avanguardie musicali africano-americane, ma un conoscitore profondo delle tradizioni della propria cultura, che affonda le radici nel jazz e nella sua storia. Mitchell, in occasione del cinquantenario della morte di John Coltrane, affronta alcune fra le più significative pagine coltraniane, rivivificandone lo spirito, cogliendone l’essenza e il più profondo significato, esaltandone la perenne modernità.

Ore 21-23. Cinema Nuovo – Piazza della Stazione, 16, 56125 Pisa