Musica spettinata al Bigallo

Musica Spettinata al Bigallo - Firenze

Musica Spettinata al Bigallo – Firenze

Rientrare dalle ferie è sempre un piccolo trauma. Ma basta dare un’occhiata agli eventi in programma e passa subito la nostalgia. Il settembre fiorentino è un vero e proprio spettacolo e l’estate si allunga di un altro mese buono. Aperitivi e serate cittadine in settimana e la domenica in campagna. Domenica 17 settembre tutti al Bigallo per l’evento di Musica Spettinata: aperitivo, atmosfera, musica dal vivo e uno splendido spazio dove rilassarsi e immergersi nella natura, con Firenze a portata di sguardo.

In programma il concerto di: L’Allegro Quartetto Borda e Carmelindo

// area food & beverage

#bigalloeventi #musicaspettinata

• INGRESSO GRATUITO •
╌╌╌╌╌╌╌╌╌╌╌╌╌╌╌
c/o Antico Spedale del Bigallo, via del Bigallo ed Apparita 14

➤ COME ARRIVARE
IN AUTO
🎯: https://goo.gl/maps/8Qu9TkJM6KB2

IN TRENO ED AUTOBUS:
🚍: http://bit.ly/2oD4Jbo (linea 24, Roma 21)
╌╌╌╌╌╌╌╌╌╌╌╌╌╌╌
➤ INFO & CONTACTS

info@musicaspettinata.it
Fb: /musicaspettinata
Instagram: @musica.spettinata

● INFORMAZIONI GENERALI:
✆ +39.3408705113

Annunci

Firenze a ritmo Jazz col Fringe Festival

Firenze Jazz Fringe Festival

Firenze Jazz Fringe Festival

Pare che il quartiere più cool al mondo si sia affezionato al ‘titolo’ appena ricevuto e ci tenga a mantenerlo. E se calcisticamente Torino è abituata a sottrarre talenti a Firenze, in questo caso il ‘colpo di mercato’ lo fa l’Estate Fiorentina che si aggiudica il Firenze Jazz Fringe Festival. Un’invasione di musica che scorrerà dal 13 al 17 settembre nelle piazze e negli spazi dell’Oltrarno con performance musicali gratuite.

Un festival diffuso, capace di coinvolgere 21 luoghi della città e oltre 200 artisti che daranno vita a più di 50 performance esclusive per riscoprire l’originalità della musica grazie anche a nuove produzioni e progetti speciali con artisti di fama internazionale.

Si parte subito alla grande nella I edizione del Festival, una manifestazione innovativa e coinvolgente che parte dalla forza espressiva di musicisti del calibro di Bojan Z, Giovanni Falzone, Gianluca Petrella e Gavino Murgia.
Il fiume sarà il filo conduttore del FJFF che animerà le sponde dell’Arno creando un vero e proprio percorso nel quartiere.

Piazza Santo Spirito ospiterà spettacoli delle migliori marching band in circolazione, con performance dalle 19.00, la musica prenderà vita nei locali, nelle piazze, nelle chiese e nei musei fino al fiume, dove, alle 21.00, simbolo di questo festival diffuso, si presenterà Music on the river: su una zattera sull’Arno all’altezza di Ponte Vecchio si presenteranno ogni giorno gli assoli degli alfieri del jazz nostrano: Gavino Murgia (14/9), Francesco Bearzatti (15/9), Achille Succi (16/9) e Giovanni Falzone (17/9), per spostarsi alle 22.15 alla spiaggia sull’Arno dove svetteranno le Night Towers: 3 torri alte 8 metri saranno poste a 21 metri di distanza l’una dall’altra e ognuna ospiterà un musicista delle band composte da 3 elementi. Questo allestimento rivoluziona il vecchio concetto di palco frontale, per mettere al centro della performance il pubblico, una proposta innovativa che genera nuove prospettive fra musicisti e spettatori. Con le torri che definiscono un triangolo equilatero in pianta, lo spettatore al centro e i musicisti attorno, la figura geometrica perfetta permette al pubblico di usufruire di un suono avvolgente, con l’utilizzo di impianti di nuova generazione. Soluzioni simili hanno radici profonde nella storia della musica: se si pensa che lo stesso Stonehenge è risultato essere un luogo dove si ascoltava al centro la musica prodotta dalle pietre in era preistorica, così le Night Towers ospiteranno concerti unici e di grande originalità.

Info e programma su www.fjff.it

Hangar: pronti per un altro viaggio?

Hangar Firenze: riparte un viaggio senza fine

Hangar Firenze: riparte un viaggio senza fine

Lunedì 4 settembre, le vacanze sono ufficialmente finite, pronti dunque per un altro viaggio? Sembra un controsenso ma non lo è, perché siamo sempre pronti a ripartire e Hangar riapre le sue porte per un altro lunghissimo viaggio.
Una settimana per rivedere gli amici, aggiornarsi, sedersi comodamente e brindare, una settimana raccontare quello che abbiamo scoperto quest’estate e quello che vorremmo fare questo inverno, per allungare l’estate prima che si accorcino le giornate.
Apertura dal lunedì alla domenica ore 18.00 – 1.00. Venerdì e sabato 18.00 – 2.00.

E anche se quest’estate avete perso la bussola Hangar è sempre in via dei Pepi 43R

Critical Mass di agosto

bicicletta a Firenze

bicicletta a Firenze

Il 31 agosto arriva l’ultima Critical Mass estiva! Pedalate, sorrisi e un saluto a tutti gli amanti della bici dopo le ferie (per chi le ha fatte).
Le masse estive sono le più belle: festose, colorate, partecipate e divertenti.

Prendete le bici, chiamate gli amici, Critical Mass Firenze sta arrivando!

Il ritrovo, come sempre, è in Piazza della Santissima Annunziata, a Firenze, a partire dalle 18.30. Partenza reale dalle 19.00.

Prendi una bici e vivi l’estate!

Mondiali di ciclismo - invasione di bici a Firenze

Mondiali di ciclismo – invasione di bici a Firenze

Firenze vive anche di piccoli eventi, che nascono dal basso promettono esperienze nuove a costo zero. Come questo:

Ritrovo alle 18.30 circa del 23 agosto al Parco delle Cascine (di fronte ad Agraria) per una biciclettata con Sound System, pic nic itinerante e per concludere Film sulla vita di MaMa Africa alla Limonaia di Villa Strozzi. Sarà presente una bellissima Cargo bike auto-costruita dai ragazzi di REcycle e un Sound System degno del nome.

Portate quello che volete trovare e soprattutto quello che vorreste ascoltare mentre pedalate!

Info sul film: Mamma Africa, di Mika Kaurismäki. Con Harry Belafonte, Kathleen Neal Cleaver, Leopoldo Fleming, Lorraine Gordon, Angélique Kidjo.
Documentario 90′- Finlandia, Germania, Sudafrica 2011.
Miriam Makena, donna dalle mille vite, simbolo di lotta contro l’oppressione e di fisicità inesauribile nelle sue performance, dalla statura artistica pari a quella socio-politica, Miriam Makeba è un personaggio troppo complesso e sfaccettato per essere limitato allo stereotipo della cantante di Pata Pata.
Inizio film ore 21.
Info evento: LinkFB

Info evento film: LinkFB

Temporary Vintage & Art Market a Firenze

Temporary Vintage & Art Market a FirenzeGli appassionati di vintage e artigianato di qualità sono avvisati. A Firenze da venerdì 22 a domenica 24 settembre arriva un evento con uno speciale mercatino dedicato a vintage, riuso, artigianato e stand vari.

Tutto ad ingresso libero e gratuito.
Consigliato andare durante il giorno, vi godrete al meglio la giornata e gli stand (che restano comunque aperti fino a tardi!).

A breve tutti i dettagli. Segui la pagina Pimp my Vintage per avere maggiori informazioni e restare sempre aggiornato!

Il meglio del cinema toscano nelle piazze!

Non ci resta che piangere con Roberto Benigni e Massimo Troisi

Non ci resta che piangere con Roberto Benigni e Massimo Troisi

I migliori film toscani direttamente a casa tua, o nella piazza del tuo quartiere, anche se non abiti in quartieri chic. Grazie all’associazione Kansassiti che sta girando i quartieri di Firenze con il suo “cinema tascabile“, un furgone con sedie e proiettore, per 12 imperdibili proiezioni in piazza.

Dal 24 luglio al 10 agosto, quattro quartieri periferici ospiteranno nelle loro piazze e giardini delle vere e proprie arene estive, attraverso un “cinema portatile”, (Giardino villa Arrivabene – Q2, Giardino antistante la sede del Q3, Piazza Crezia – Q4, Piazza Coop Le Piagge – Q5) e chi vorrà, potrà portarsi la propria sedia preferita da casa.
Arriva il cinema di quartiere, se i residenti non vanno al cinema è il cinema ad andare da loro e ad ingresso libero! Proiezione h. 21.30.

In programma 12 film ambientati in Toscana tra più amati del cinema italiano, tre proiezioni per ogni quartiere: La bella vita e Ovosodo di Carlo Virzì, I Laureati di Leonardo Pieraccioni, Madonna che silenzio… e Ad ovest di paperino di Francesco Nuti, Cari Fottutissimi amici di Mario Monnicelli, Non ci resta che piangere di Massimo Troisi e Roberto Benigni,
Benvenuti in casa Gori di Alessandro Benvenuti, I primi della lista di Rohan Johnson, alcune fra le pellicole che hanno scritto la storia della commedia italiana di registi toscani o dove è sempre protagonista Firenze e la Toscana nelle ambientazioni e nello spirito, come in Le ragazze di san Frediano di Valerio Zurlini, Io ballo da sola di Bernardo Bertolucci e Cronache di poveri amanti di Carlo Lizzani.

lunedì 24 luglio
Giardino Antistante sede del Quartiere 3 – Sorgane, Piazza Istria
La bella vita di Paolo Virzì

martedì 25 luglio
Piazza interna Coop Le Piagge (Q5)
I laureati di Leonardo Pieraccioni

mercoledì 26 luglio
Piazza della Crezia (Q4)
Benvenuti in casa Gori di Alessandro Benvenuti

giovedì 27 luglio
Giardino di Villa Arrivabene (Q2)
Io ballo da sola di Bernardo Bertolucci

lunedì 31 luglio
Giardino Antistante sede del Quartiere 3 – Sorgane, Piazza Istria
Cari fottutissimi amici di Mario Monicelli

martedì 1 agosto
Piazza interna Coop Le Piagge (Q5)
Ad Ovest di Paperino di Alessandro Nuti

mercoledì 2 agosto
Piazza della Crezia (Q4)
Ovosodo di Paolo Virzì

giovedì 3 agosto
Giardino di Villa Arrivabene (Q2)
Le ragazze di San Frediano di Valerio Zurlini

lunedì 7 agosto
Giardino Antistante sede del Quartiere 3 – Sorgane, Piazza Istria
Madonna che silenzio c’è stasera di Maurizio Ponzi

martedì 8 agosto
Piazza interna Coop Le Piagge (Q5)
Non ci resta che piangere di Roberto Benigni e Massimo Troisi

mercoledì 9 agosto
Piazza della Crezia (Q4)
I primi della lista di Roan Johnson

giovedì 10 agosto
Giardino di Villa Arrivabene (Q2)
Cronache di poveri amanti di Carlo Lizzani

_______________________

ingresso libero