Bowland al Glue di Firenze

Bowland in concerto a Firenze

Bowland in concerto a Firenze

Sabato 27 gennaio una serata di grande musica al Glue di Firenze con BowLand
(dalle 22.30 in concerto) e aftershow di Ghiaccioli e Branzini djset.

BowLand (ITA/IR) arrivano sul palco freschi di Floating Trip, il primo album nato dal connubio di vite, esperienze e sonorità immagazzinate dal trio iran-italiano. Musica elettronica che integra strumenti acustici ed elettroacustici con una paletta sonora che unisce analogico e digitale in uno stesso progetto. L’arrivo è un progetto trasversale, che vive e si alimenta grazie a fonti artistiche diverse: le note, la voce, la grafica.
Tre ragazzi cresciuti in Iran guardando alle influenze occidentali, tre ragazzi che oggi vivono in Occidente e che proprio nel trip musicale intrapreso hanno deciso di andare a riscoprire anche il sound della propria terra. Una fra le tante ispirazioni per poi elevarsi altrove. Perché proprio Bowland è il nome del loro gruppo e Bowland in persiano significa“alto”.
Bowland è un’ascesi, una terra sognata e sognante dove i tre ragazzi sono arrivati senza pianificarlo. Quella terra gli è piaciuta e Floating trip è il desiderio di esplorarla.

ascolta >> https://bowland.bandcamp.com/releases

*****
Glue Alternative Concept Space
Viale Manfredo Fanti, 20, Firenze
http://www.gluefirenze.com/dove-siamo

Ingresso gratuito con tessera Glue/US Affrico
http://www.gluefirenze.com/tesseramento

Annunci

Musicalismo urbano al Tasso

Dj set a Firenze

Dj set a Firenze

Col freddo c’è bisogno di colore, ritmo e calore. Ci pensano DNArt & BIGA che il 12 gennaio mettono in moto il lato bello del 2018 con una speciale selezione musicale dedicata al Musicalismo. Idee ed emozioni espresse in forme significative attraverso gli elementi del ritmo, della melodia, dell’armonia e del colore. … qualsiasi suono o suono dolce, gradevole o armonioso: la musica delle onde.

3 DJ con grande gusto e un enorme collezione di musica.

Aperitivo 20:00
DJ Set 22:30

Dalle 22:30 in poi l’ingresso sarà 10€ con consumazione.
Vi raccomandiamo pertanto di arrivare presto!

– Special Happy Birthday To Tarah!!!!

=============================================

– DNArt :

Combina le menti di due ragazzi diversi con la stessa passione e immagina di dimostrare su due giradischi. I dj di DNArt sono due fratelli, gemelli, che incorporano oltre due decenni di raccolte musicali.
I ragazzi, Luca e Francesco Gori, hanno iniziato la loro nuova passione collezionando vinile, scoprendo nuovi generi e suonando feste in tutta la regione solo per soddisfare il loro crescente desiderio di far ballare la gente. Il loro set varia da forti ritmi bassi di deep house, a disco, funk e Afrobeats.

_______________________________________________

– Biga :

Biga è un dj, produttore e collezionista di vinili di Firenze, Italia
Il suo stile è un misto di vecchio e nuovo, vintage e contemporaneo,
fortemente influenzato dall’anima moderna e contemporanea, dalla musica latina, afro e mondiale

For any booking inquiries:
marcellofarnoblt@gmail.com
https://soundcloud.com/bigaclimatico

Capodanno a Firenze. Che fare?

I Fuochi di San Giovanni a Firenze

La notte più lunga dell’anno a Firenze

Che fai a capodanno?’ resta in vetta al podio delle domande più insidiose di sempre. Forse peggio solo ‘ma quando ti sistemi?’ che arriva regolarmente qualche giorno prima dai parenti che vedi solo a Natale. Scegliete voi se riferirla a lavoro, matrimonio, figli o altre disgrazie.
Ma torniamo al Capodanno: quest’anno a Firenze va meglio del solito e i fiorentini non sono obbligati a scappare a Prato, Siena o Scandicci, come gli altri anni.

Capodanno al Piazzale. Il “main stage” quest’anno è sulla terrazza più bella di Firenze. Vista sulla città da una parte, il David verde di Michelangelo a fare la sicurezza e sul palco Ermal Meta, Morgan, Raphael Gualazzi, Lorenzo Baglioni.

Per chi ama una versione più itinerante del Capodanno c’è l’Oltrarno che vi aspetta con le note della Fantomatik Orchestra e Pedrasamba Street Band, musica afro-brasiliana, trenini e street band che nemmeno a Rio de Janeiro per il carnevale.

In alternativa c’è musica anche in Piazza Santissima Annunziata dove però siamo sul genere gospel con Eric Wadell & The Abundant Life Singers, anche se il vero movente potrebbe essere le installazioni di luce ideate e realizzate da quel geniaccio di Giancarlo Cauteruccio.

Se siete tipi da locali, invece, niente paura, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Il Combo cala l’asso pigliatutto con Autentica e FELINE FUNK che sfoderano una Line Up da paura: Numa Crew (Liondub / Elastica), Biga (Fresh Yo!), Teo Naddi (Oltrarno Recordings), Nik Gonnella (Autentica / Dissidanza). Si balla finchè c’è gamba.

Si balla (e si mangia) anche con Lattex Plus: arrivo in Stazione e partenza immediata, si entra nella Palazzina Reale di Santa Maria Novella e si va avanti dalle 21 fino a mattina, con Young Marco (NL) e Paula Tape (CL).

Ampio spazio alla musica anche al Glue, dove si balla da mezzanotte all’alba, con ritmi che,  grazie alle selezioni di Dr Lorenz e Dis0rder, spaziano dall’indie-rock, a soul, britpop, wave, electro… Ma anche musica dal vivo con i componenti di Bandabardò, Tygers of Pan Tang, Rock Galileo, General Stratocuster and the Marshals e tanti altri amici, che celebreranno l’inizio del 2018 con una grande performance sul palco!
Ah, in questo caso l’ingresso è gratuito (basta avere la tessera Glue).

E voi cosa ci consigliate?

I ritmi tropicali dei Selton riscaldano Firenze

Selton in concerto a Firenze

Selton in concerto a Firenze

Buon Natale e ‘felice anno vecchio‘! E l’augurio che i Selton portano a Firenze sabato 23 dicembre. Manifesto tropicale tour porta il gruppo brasiliano a Firenze con supporter gli Aquarama + aftershow dj set: Fritz Orlowski + Gruvy
Ingresso 10€ (in prevendita 8 €)
➟ http://bit.ly/2ydSJXl

Manifesto Tropicale è il nuovo album dei SELTON.
Con una storia cosmopolita come poche altre che unisce Porto Alegre con Barcellona e l’Italia, Manifesto Tropicale è un lavoro che evolve ulteriormente affinando ritmi, parole e melodie. Le canzoni di Daniel, Eduardo, Ramiro e Ricardo si incontrano e dipanano in una zona non definibile, senza posti di frontiera, brani che sono ricordi, viaggi, legami affettivi e considerazioni sul tempo che, più che passare, crea.
I Selton arrivano da un progetto in cui identità e collettivo sono le parole chiave e nel nuovo disco la movimentata e felicissima confluenza di stili sono parte di un solo linguaggio. Categorie come nuovo o antico crollano, un’essenza contemporanea dove la lingua muta continuamente, anche all’interno di uno stesso pezzo tra l’italiano, il portoghese e l’inglese.

È un album che non sta fermo, quello che i Selton hanno messo assieme e alla cui produzione li vediamo ancora una volta al fianco di Tommaso Colliva. Anticipato dal fortunato singolo “Cuoricinici” uscito il 23 giugno, e dal nuovo singolo da poco lanciato nelle radio “Luna in Riviera”, il nuovo lavoro arriva ad un anno di distanza da “Loreto Paradiso”.

I Selton sono Daniel Plentz, Ricardo Fischmann, Ramiro Levy, Eduardo Stein Dechtiar.

December: the music switch on Florence!

Cori e concerti a Firenze

Cori e concerti a Firenze

Choirs and concerts in Florence.
In a magical Christmas atmosphere, music enters the most beautiful churches in Florence. On December 10th and 15th two concerts not to be missed with free admission.

The unique atmosphere of pre-Christmas Florence is enhanced by two unique events. One of the most beautiful churches in Florence will open its doors to music for concerts and choirs that will feature the majors groups arriving from the other side of the world.

Unique concerts in unique locations. The splendid church of Santo Stefano al Ponte Vecchio, very close to Ponte Vecchio, is a jewel to discover and rediscover. The church is one of the oldest in Florence, documented as early as 1116 in the first list of Florentine churches known, and over the centuries enriched with numerous interventions that make it nowadays original in its architecture.

The complete program:

Sunday 10 December Santo Stefano al Ponte at 21:00 St Aloysius’ College
Friday 15 December Santo Stefano al Ponte at 21:00 Cranbrook & St Catherine’s

The church of Santo Stefano al Ponte is located in the small Santo Stefano square a few steps from the Ponte Vecchio. Free admission.

St Aloysius’ College that is bringing its music tour from all over Europe. A culture deeply connected in the traditions of the school “About two-thirds of our students learn a musical instrument and the level of participation in musical performances is such that it attracts an increase constantly the number of students”. St Aloysius’ College in Sydney with 1,200 students is today the most important Catholic school in the country.

Cranbrook & St Catherine’s ensemble will bring a selection of students from two Anglican schools in Sydney to the stage on December 15th. The special ensemble, gathered for the occasion, will perform its particular repertoire that ranges between the sacred and the profane.

 

Firenze si tinge d’inchiostro con la Florence Tattoo Convention

Negozio di tatuaggi a Firenze

Negozio di tatuaggi a Firenze

La Florence Tattoo Convention diventa grande. Quest’anno l’incontro più importante dedicato all’arte del tatuaggio arriva in doppia cifra e celebra questi 10 anni portando a Firenze i migliori tatuatori di fama mondiale e artisti pronti a soddisfare le aspettative di un pubblico sempre più vasto ed esigente. L’associazione Firenze Indelebile raccoglie la sfida e presenta anche quest’ anno il meglio del panorama internazionale del mondo del tatuaggio e body piercing.
Tattoo e piercing ma non solo. Anche tanta musica alla riscaldare i cuori dei visitatori dell’evento. Nomi grossi per i 10 anni di convention.  Asian Du Foundation su tutti.
3-4-5 novembre 2017 – L’evento si svolgerà alla Fortezza da basso di Firenze.
Tutte le info su: florencetattooconvention.com – LinkFB

Bobo Rondelli alla Flog di Firenze

Bobo Rondelli in concerto a Firenze

Bobo Rondelli in concerto a Firenze

Bobo Rondelli torna il 4 novembre sul palco della Flog, ed è sempre un piacere. Bobo, uno dei più grandi cantautori italiani viventi, sta vivendo la sua seconda giovinezza artistica e presenta il nuovo disco “Anime storte” che si ispira alle figure delle persone semplici dei giorni nostri, virtualmente ingolfate di amicizie social, ma realmente sempre più soli e alienati. Un sound arricchito ma senza perdere la sua aria scanzonata, un pò guascona ma profondamente umana, che da sempre lo rendono ‘unico’. Segue Rockoteca by Lucille & Fred Gramigna Djs. A produrlo Andrea Appino (voce degli Zen Circus), ma il disco vede anche la partecipazione di Bocephus King Francesco Pellegrini. Il primo singolo estratto è “Soli”
Auditorium Flog, Firenze
Biglietti
in prevendita a 13€+dp sul circuito Box Office
On-Line>>>www.boxol.it
Alla porta ingresso 15€