Capodanno a Firenze

Capodanno a Firenze. Focus e consigli.

Capodanno a Firenze. Focus e consigli.

Quest’anno, gratis, a Firenze, per Capodanno … Mario Biondi! Meglio dell’anno scorso, siam tutti d’accordo, ma possibile che un fiorentino debba emigrare a Scandicci per festeggiare capodanno?
Anche quest’anno infatti i cugini ad un passo di tramvia si portano a casa la palma del miglior capodanno.

In piazza della Resistenza a Scandicci (dalle 21,30) Aliou Ndiaye. Segue (ore 22,30) quel gran genio di Bobo Rondelli e L’Orchestrino.Dalle 24,15 una BalkanGypsyBrass band con in chiusura (1,15) il dj-set di Mondo Cane. LinkFB

Capodanno s’avvicina. La notte di San Silvestro è per molti uno degli eventi più attesi dell’anno, la serata dove tutto è possibile e ci si lascia indietro una vecchia vita per iniziarne una nuova. Personalmente non ripongo così tante aspettative nel Capodanno, e forse è proprio per questo che ho passato delle serate piacevoli negli anni passati.

Alcuni consigli: attenzione al Capodanno in piazza, dopo una certa ora si rischia di degenerare in una mezza guerra civile a base di bottiglie che volano o frantumate dai petardi. A particolare rischio sono le piazza “autogestite” ovvero senza eventi organizzati, ad es. Duomo, Indipendenza… Meglio Sant’Ambrogio o Santo Spirito, fuori dal centro classico e, quindi, dalle dei folli che vagano. In realtà poi dipende molto dalla fortuna però io ve lo dico, fate vobis.

Altre Piazze. Oltre al Capodanno alle Cascine con Mario Biondi, eventi anche in piazza del Carmine un concerto jazz e i Dirotta su Cuba, in Santissima Annunziata il gospel e in Signoria il tradizionale concerto di musica classica.

Alternative possibili (nei mie locali preferiti di Firenze):
Capodanno al Glue. Capodanno al Tender. capodanno al Combo. Capodanno alla Flog.

Per chi sceglie il fuori porta: Capodanno a Siena. Capodanno a Prato. Capodanno a San Gimignano.
E ovviamente resta imbattibile il capodanno nei locali della Megaditta.

Annunci

Capodanno a Firenze. Le alternative

Ginevra di Marco in concerto

Ginevra di Marco in concerto

Capodanno a Firenze, cosa fare se Max non vi soddisfa? Se reggete l’onta potete andare a Scandicci a Sentire il concerto di Ginevra di Marco con l’Orchestra di piazza Vittorio. Certo l’idea di un fiorentino che si sposta a Scandicci per festeggiare il Capodanno è più indigesta del cenone di Natale (che tra l’altro ancora devo digerire). Ma tant’è. E’ l’Europa che ce lo chiede.

La serata Scandiccinese, ad ingresso libero, si terrà Piazza della Resistenza, dalle 21:00, con la Tramvia aperta tutta la notte.

Non solo Ginevra. Nelle lunghe 4 ore, ad aprire una band fiorentina scelta da concorso , poi Camillocromo feat. Piero Gesuè con le canzonette swing, prima di mezzanotte Ginevra di Marco e L’Orchestra di Piazza Vittorio. Chiusura con dj set di Ghiaccioli & Branzini e Lorenzo Hugolini.

Info su: LinkFBLinkFb2

Capodanno a Firenze

Max Pezzali per il Capodanno 2013 2014 a Firenze

Max Pezzali per il Capodanno 2013 2014 a Firenze

E quest’anno, per voi, a Firenze, gratis, per Capodanno … MAAAX PEZZALI! Pensavate di meglio, eh? E’ andata male, d’altronde un anno come questo merita di finire così.

Capodanno s’avvicina. La notte di San Silvestro è per molti uno degli eventi più attesi dell’anno, la serata dove tutto è possibile e ci si lascia indietro una vecchia vita per iniziarne una nuova. Personalmente non ripongo così tante aspettative nel Capodanno, e forse è proprio per questo che ho passato delle serate piacevoli negli anni passati.

Alcuni consigli: attenzione al Capodanno in piazza, dopo una certa ora si rischia di degenerare in una mezza guerra civile a base di bottiglie che volano o frantumate dai petardi. A particolare rischio sono le piazza “autogestite” ovvero senza eventi organizzati, ad es. Duomo, Indipendenza… Meglio Sant’Ambrogio o Santo Spirito, fuori dal centro classico e, quindi, dalle dei folli che vagano. In realtà poi dipende molto dalla fortuna però io ve lo dico, fate vobis. A breve aggiornamenti.

Altre Piazze. In piazza della Repubblica un concerto swing e jazz, in Santissima Annunziata il gospel, in Signoria il tradizionale concerto di musica classica e mente a Sant’Ambrogio (piazza Annigoni) zona giovani con musica dance e ai dj set. Tra tutti vince forse Scandicci col concerto dell’Orchestra di piazza Vittorio e Ginevra di Marco.

Capodanno a Firenze

Max Pezzali per il Capodanno 2013 2014 a Firenze

Max Pezzali per il Capodanno 2013 2014 a Firenze

E quest’anno, per voi, a Firenze, gratis, per Capodanno … MAAAX PEZZALI! Pensavate di meglio, eh? E’ andata male, d’altronde un anno come questo merita di finire così.

Capodanno s’avvicina. La notte di San Silvestro è per molti uno degli eventi più attesi dell’anno, la serata dove tutto è possibile e ci si lascia indietro una vecchia vita per iniziarne una nuova. Personalmente non ripongo così tante aspettative nel Capodanno, e forse è proprio per questo che ho passato delle serate piacevoli negli anni passati.

Alcuni consigli: attenzione al Capodanno in piazza, dopo una certa ora si rischia di degenerare in una mezza guerra civile a base di bottiglie che volano o frantumate dai petardi. A particolare rischio sono le piazza “autogestite” ovvero senza eventi organizzati, ad es. Duomo, Indipendenza… Meglio Sant’Ambrogio o Santo Spirito, fuori dal centro classico e, quindi, dalle dei folli che vagano. In realtà poi dipende molto dalla fortuna però io ve lo dico, fate vobis. A breve aggiornamenti.

Altre Piazze. In piazza della Repubblica un concerto swing e jazz, in Santissima Annunziata il gospel, in Signoria il tradizionale concerto di musica classica e mente a Sant’Ambrogio (piazza Annigoni) zona giovani con musica dance e ai dj set. Tra tutti vince forse Scandicci col concerto dell’Orchestra di piazza Vittorio e Ginevra di Marco.

Capodanno a Firenze

Max Pezzali per il Capodanno 2013 2014 a Firenze

Max Pezzali per il Capodanno 2013 2014 a Firenze

E quest’anno, per voi, a Firenze, gratis, per Capodanno … MAAAX PEZZALI! Pensavate di meglio, eh? E’ andata male, d’altronde un anno come questo merita di finire così.

Capodanno s’avvicina. La notte di San Silvestro è per molti uno degli eventi più attesi dell’anno, la serata dove tutto è possibile e ci si lascia indietro una vecchia vita per iniziarne una nuova. Personalmente non ripongo così tante aspettative nel Capodanno, e forse è proprio per questo che ho passato delle serate piacevoli negli anni passati.

Alcuni consigli: attenzione al Capodanno in piazza, dopo una certa ora si rischia di degenerare in una mezza guerra civile a base di bottiglie che volano o frantumate dai petardi. A particolare rischio sono le piazza “autogestite” ovvero senza eventi organizzati, ad es. Duomo, Indipendenza… Meglio Sant’Ambrogio o Santo Spirito, fuori dal centro classico e, quindi, dalle dei folli che vagano. In realtà poi dipende molto dalla fortuna però io ve lo dico, fate vobis. A breve aggiornamenti.

Altre Piazze. In piazza della Repubblica un concerto swing e jazz, in Santissima Annunziata il gospel, in Signoria il tradizionale concerto di musica classica e mente a Sant’Ambrogio (piazza Annigoni) zona giovani con musica dance e ai dj set. Tra tutti vince forse Scandicci col concerto dell’Orchestra di piazza Vittorio e Ginevra di Marco.

Capodanno a Prato

Dj set a Firenze

Dj set a Prato

Lunedì 31 dicembre 2012 – Capodanno a Prato.
Festa di San Silvestro in piazza a partire dalle 22,30 in Piazza Duomo il “Duomo Architectural VJ Party“: un evento unico, un grande spettacolo visivo, un mix di suoni e immagini che vestiranno di nuovo la piazza nel cuore della città. La serata ad ingresso gratuito sarà dedicata fino alla mezzanotte al revival, poi, fino alle 3, avanti con musica electro-house.

Oltre alla selezione dj Claudio Capitoni e Umberto Saba, proiezioni di immagini a tempo di musica sulle facciate dei palazzi della piazza, che “prenderanno vita”. 6 vj cureranno il mix visivo: Claudio Cossignani, Michele Arena, Marco Puccini, Gianni De Simone, Artichoc e Luwei Wang.

Capodanno in Sant’Ambrogio

Capodanno a sant'Ambrogio

Capodanno a S. Ambrogio

31 dicembre 2012 dalle ore 22.00 – New Tear’s Woodstock
A Capodanno Sant’Ambrogio come Woodstock: 6 ore di musica e video no stop dedicati a Hendrix & co.

Protagonisti Dj TuzZy, produttore e sound designer (Subsonica, Asian Dub Fondation, Casino Royale), la cantante italo-brasiliana Rayna e il visual artist Jamaica De MarcoNuovi Eventi Musicali.

Piazza aperta con musica e drink fino a mattina. I mitici brani di Woodstock, reinterpretati live da Tuzzy con nuove sonorità: drum’n’bass, dubstep, house e tanto funky. “One more night of Peace & Music”. LinkFB