Afterhours a Firenze

afterhours

Giovedì 30 luglio 2015
Un graditissimo fuori programma dell’ Estate Fiorentina.

☞ MANUEL AGNELLI – RODRIGO D’ERASMO – XABIER IRIONDO (Afterhours) ☜

Ingresso: offerta libera (l’incasso sarà devoluto all’Associazione Tumori Toscana).

Una formazione atipica per uno spettacolo atipico.

Manuel Agnelli (chitarra, pianoforte e voce), Rodrigo D’Erasmo (violino, pianoforte e voce) e Xabier Irondo (chitarra, tromba, Mahai Metak e taisho koto) degli Afterhorus (nella formazione non completa del gruppo) porteranno sul palco musica e testi che parlano di società, quotidianità e politica.

Saranno letti e musicati testi di Pasolini, Gramsci, Ginsberg e Sciascia. Ma la scaletta verrà fatta in diretta, in base a come reagirà il pubblico.
Siete pronti?

Easy Living – Piazza Giuseppe Poggi, Firenze – Tutte le info su LinkFB

Annunci

Afterhours a Firenze

afterhours

Giovedì 30 luglio 2015
Un graditissimo fuori programma dell’ Estate Fiorentina.

☞ MANUEL AGNELLI – RODRIGO D’ERASMO – XABIER IRIONDO (Afterhours) ☜

Ingresso: offerta libera (l’incasso sarà devoluto all’Associazione Tumori Toscana).

Una formazione atipica per uno spettacolo atipico.

Manuel Agnelli (chitarra, pianoforte e voce), Rodrigo D’Erasmo (violino, pianoforte e voce) e Xabier Irondo (chitarra, tromba, Mahai Metak e taisho koto) degli Afterhorus (nella formazione non completa del gruppo) porteranno sul palco musica e testi che parlano di società, quotidianità e politica.

Saranno letti e musicati testi di Pasolini, Gramsci, Ginsberg e Sciascia. Ma la scaletta verrà fatta in diretta, in base a come reagirà il pubblico.
Siete pronti?

Easy Living – Piazza Giuseppe Poggi, Firenze – Tutte le info su LinkFB

De Sade alle Murate

De Sade a Firenze

De Sade a Firenze

Giovedì 22 gennaio dalle 18.30
I crimini dell’amore: 200 anni di Sade. Un reading itinerante dal carcere alla libertà.

Partendo dall’opera più “ufficiale” del Marchese de Sade, i racconti de “I crimini dell’amore”, un percorso a ritroso nella vita del più audace e inimitabile padre della modernità: un modo originale di conoscere l’autore della “Filosofia nel boudoir” lontano dai cliché, e vicino ai suoi testi più letterari: i racconti, appunto, e le lettere dal carcere. Alle Murate a Firenze, un luogo tornato a nuova vita dopo una storia di carcere e reclusione. Una lettura, con la voce di Silvia Magnani, ma anche un approfondimento sulla figura di Sade con Filippo D’Angelo e Pippo Russo, e la Direttrice dell’Istituto Francese, Isabelle Mallez. A seguire il film Marat/Sade di Peter Brook commentato dallo psicoterapeuta Dario Squilloni.
Ingresso libero.

Info sul libro: lormaeditore.it – sull’evento: lanottoladiminerva.it – altro: ufficiostampa@lormaeditore.it – 338 9350282 – LinkFB

De Sade alle Murate

De Sade a Firenze

De Sade a Firenze

Giovedì 22 gennaio dalle 18.30
I crimini dell’amore: 200 anni di Sade. Un reading itinerante dal carcere alla libertà.

Partendo dall’opera più “ufficiale” del Marchese de Sade, i racconti de “I crimini dell’amore”, un percorso a ritroso nella vita del più audace e inimitabile padre della modernità: un modo originale di conoscere l’autore della “Filosofia nel boudoir” lontano dai cliché, e vicino ai suoi testi più letterari: i racconti, appunto, e le lettere dal carcere. Alle Murate a Firenze, un luogo tornato a nuova vita dopo una storia di carcere e reclusione. Una lettura, con la voce di Silvia Magnani, ma anche un approfondimento sulla figura di Sade con Filippo D’Angelo e Pippo Russo, e la Direttrice dell’Istituto Francese, Isabelle Mallez. A seguire il film Marat/Sade di Peter Brook commentato dallo psicoterapeuta Dario Squilloni.
Ingresso libero.

Info sul libro: lormaeditore.it – sull’evento: lanottoladiminerva.it – altro: ufficiostampa@lormaeditore.it – 338 9350282 – LinkFB