Riciclabili: riportando tutto a casa

RiCiclabili - da Firenze a San Pietroburgo in bici

RiCiclabili – da Firenze a San Pietroburgo in bici

Sono pariti da Piazza della Signoria con un sogno: arrivare in bicicletta a San Pietroburgo. Il 17 luglio, mentre gli amici prenotavano traghetti per l’Elba, appartamenti in Salento o voli per la Grecia, Niccolò, Jacopo, Giacomo e Cesar hanno iniziato a pedalare verso le Cascine e poi, via via, verso Bologna. Una pedalata che non si sarebbe mai interrotta, una pedalata lenta e continua, che li ha portati ad attraversare tutta l’Europa verso nord, alla scoperta di persone, storie e una Storia sempre presente e non così lontana. Il viaggio ha ripercorso infatti buona parte della Cortina di Ferro. Un viaggio nella storia europea dunque, una riflessione sul concetto di confini ma anche su quello dell’accoglienza, con tantissime porte che si sono aperte per ospitare i giovani ciclisti fiorentini.
La bicicletta al centro di tutto, un mezzo ecologico, economico e volutamente lento: procedere al ritmo giusto per poter approfondire le cose, leggere e comprendere la realtà che ci sta intorno, incontrare le persone che la vivono.
Dopo 5400 chilometri sono tantissime le storie e gli aneddoti raccolti, ma soprattutto la voglia di riportare tutto a casa, rivedere le persone che hanno seguito e sostenuto il progetto, condividere dal vivo le cose viste e le emozioni vissute in questo viaggio.
Il viaggio è stato raccontato tramite video e foto sui social e articoli sul blog riciclabili.net e tutti hanno potuto contribuire alla realizzazione dell’impresa attraverso la campagna di crowdfunding che ha sostenuto il progetto.

Giovedì 12 ottobre finalmente un incontro dal vivo, un momento di festa per riabbracciare tutti e raccontare  e condividere il viaggio. Dalle 19 aperitivo al Quelo in Borgo Santa Croce 15r a Firenze. Un brindisi al ritorno a casa e alle mille nuove idee che da realizzare!

Annunci

RiCiclabili: in bici da Firenze a San Pietroburgo

RiCiclabili: da Firenze a San Pietroburgo in bicicletta

RiCiclabili: da Firenze a San Pietroburgo in bicicletta

Scusi, per San Pietroburgo?” “Vada verso Ponte Vecchio, giri a destra e segua il fiume, tra l’altro c’è una bella ciclabile. Poi praticamente tutto dritto, sono circa 5000 km, forse qualcosina di più“. Sembra una supercazzola ma è una storia vera.
Sono partiti oggi da Palazzo Vecchio alla volta del Palazzo d’Inverno in Russia
. Niccolò e Jacopo, due giovani fiorentini appassionati di cicloturismo, hanno appena salutato la loro città per affrontare 
un lungo viaggio in bicicletta che attraverserà per 5400 chilometri l’Europa, un percorso particolare, lungo quella linea di confine che per 50 anni ha separato in due l’Europa: La Cortina di Ferro.
Nel corso del viaggio fino a San Pietroburgo, lungo e volutamente lento, si uniranno gli altri membri del team (Giacomo e Cesar, ma anche Valentina e tanti altri appassionati di cicloturismo) sostenendo così un’idea di viaggio condiviso e di ciclomobilità intereuropea.

I numeri del viaggio: 5400 km in 80 giorni, attraverso 12 stati e 5 capitali europee; per dire SI’ al cicloturismo, al viaggio lento e responsabile, all’integrazione sociale e alla libertà di movimento.

Scopo principale del progetto, oltre al compiere un’impresa sportiva dal focus sociale ed internazionale, è quello di infittire la rete e le collaborazioni tra cicloamatori, valorizzando turismo sostenibile e ciclomobilità. Un progetto che ha già focalizzato l’attenzione delle realtà italiane che si occupano di ciclismo: BRT, Simoncini e Fanchiotti per le biciclette e i componenti, Cicli Berti e Cicli Marangiolo per le consulenze tecniche, Green Apes, AITR, FIAB, Movimento Centrale Onlus e Biciclettami per il supporto mediatico.

Tra i patrocinatori spiccano il Comune di Firenze e Cospe, che hanno deciso di sostenere il progetto per le sue finalità sociali e di respiro internazionale.

Chiunque può partecipare al progetto: seguendo il tour, prendendo parte ad una o più tappe, ospitando i ciclisti lungo il percorso, ma anche sostenendo in modo concreto il progetto. Per autofinanziarsi il team RiCiclabili ha lanciato infatti una campagna di crowdfunding al motto di “1 € al km”, tramite il portale di Eticarim, grazie al quale chiunque potrà dare una spinta al team, sostenendo il viaggio e la pubblicazione del Guidebook.

Il viaggio e tutti gli aggiornamenti di Riciclabili possono essere seguiti in tempo reale su:
Sito: http://www.riciclabili.net/
Facebook: https://www.facebook.com/riciclabili2017
Instagram: https://www.instagram.com/riciclabili/
Crowdfunding: http://www.eticarim.it/progetti/la_cortina_di_ferro_in_bicicletta_un_lungo_viaggio_nella_nostra_storia_233/index.html

Riscopri Firenze in bici con RiCiclabili

Firenze in biciclettaDomenica 9 luglio parte un viaggio incredibile alla scoperta di Firenze e dell’Arno. Non servono valigie e non servono mezzi di trasporto più complessi di una bicicletta.

Le parole di una guida d’eccezione porteranno fiorentini e non a riscoprire la città in modo inedito, con racconti, storie e approfondimenti sull’Arno e sui suoi ponti. Un’esperienza unica, in sella ad una bici per le strade di Firenze.

Ritrovo e partenza alle 19.00 sotto la Torre di San Niccolò in piazza Poggi a Firenze

Partecipa all’evento! I fondi raccolti aiuteranno a realizzare l’impresa di RiCiclabili.
Info: http://www.riciclabili.net/
Partecipazione ad offerta libera a partire da 10 euro.
Per info e prenotazioni scrivi un messaggio diretto a RiCiclabili.

Biciclettata della luna piena

In bici sotto la luna piena

In bici sotto la luna piena

Una speciale biciclettata in notturna illuminati dalla luna piena.
Appuntamento domenica 11 giugno a Firenze. Save the date!
A breve tutte le info e dettagli.
Per chi fosse più curioso può intanto leggere tutta la storia di RiCiclabili su: https://www.facebook.com/RiCiclabili-367900263595490/?fref=ts

Firenze in bicicletta, e mo’ pedala!

Biciclette a Firenze. Una nuova rivoluzione?

Biciclette a Firenze.

Firenze è la città perfetta per la bici: dimensioni ideali, senza grandi pendenze, clima adatto, con un grande centro pedonale e con un sistema viario che non favorisce lo spostamento in macchina né tanto meno il parcheggio.

Firenze potrebbe essere la capitale della bicicletta. E nei prossimi tempi lo sarà di sicuro. Grandissime iniziative in programma.

Sabato 22 aprile 2017 – Sunrisebikeride
Una pedalata all’alba (ore 6-8 am) alla scoperta della nostra città! Un momento di condivisione davvero unico con il mezzo più bello del mondo: la bicicletta. Qualsiasi tipo di bicicletta. L’importante è pedalare insieme sorridendo. Nell’ambito dal Florence bike festival e in la collaborazione con UISP Comitato di Firenze
Info e prenotazionihttp://www.sunrisebikeride.it/

22 aprile 2017 – Velonotte a Firenze
Una notte a Firenze in bici per scoprire città nascosta con Sergey Nikitin e Franco Cardini.
Raduno: Piazza San Firenze alle 19:30, accanto alla chiesa.
Due / tre ore di pedalata, a ritmo rilassato, tra architettura, botanica e musica. Il percorso si snoda lungo 11 km, per scoprire la Firenze più intima e nascosta, in compagnia della famiglia e degli amici. Una decina le tappe, tra i giardini dei Medici, gli angoli che nell’800 hanno ispirato Robert Browning e Peter Tchaikovsky e i capolavori di Filippo Brunelleschi.
Info e registrazioni: www.velonotte.com

Il tutto all’interno del Florence Bike Festival: dal 21 al 23 aprile al Parco delle Cascine e in città, un lungo weekend dedicato alla bici con appuntamenti per sportivi e famiglie. Domenica 23 la Granfondo Firenze De Rosa e Pasta Party con la cucina da campo.

RiCiclabili: un viaggio in bici a partire da Firenze

RiCiclabili: un viaggio in bici a partire da Firenze

E non finisce qua! Anzi Firenze è solo il punto di partenza di un bellissimo viaggio in bicicletta. Stiamo parlando di RiCiclabili, un progetto ancora top-secret ma di cui iniziano a trapelare le prime informazioni.
Un gruppo di ragazzi fiorentini è pronto a partire per un lungo viaggio, un’impresa storica (e geografica!) da fare in bici. Se siete curiosi seguite il progetto sulla pagina FB di RiCiclabili: facebook.com/RiCiclabili