Il Rìding di Arianna Porcelli Safonov

A Firenze il Rìding tristocomico di Arianna Porcelli Safonov

A Firenze il Rìding tristocomico di Arianna Porcelli Safonov

Non tutti i mercoledì sono uguali. Oggi ci pensa Arianna Porcelli Safonov a spezzare in due la monotonia della settimana lavorativa con i suoi monologhi che abbiamo imparato ad apprezzare in rete. Stasera, 23 maggio, la possiamo incontrare dal vivo allo Spazio Alfieri con inizio spettacolo alle 21.

Arianna Porcelli Safonov arriva, per la prima volta a Firenze, con il suo Rìding Tristocomico: un format a metà strada tra reading show ed improvvisazione, con tutti i monologhi satirici dell’autrice comica.

Una selezione di racconti, sempre diversi, tratti dal blog umoristico di Madame Pipì https://madamepipi.wordpress.com/ e dai libri pubblicati da Arianna (Fottuta Campagna, Storie di Matti; Fazi Editore).
Il Rìding è un format che propone la defibrillazione mentale attraverso il sorriso intelligente.
La scaletta è in continua evoluzione; un Rìding non è mai uguale all’altro. I pezzi classici viaggiano accanto alle nuove produzioni; ciò che non cambia è il tema proposto: una collezione di invettive contro il male contemporaneo, spacciato come ultima tendenza.
Il Rìding Tristocomico è un progetto comico missionario e la missione è accendere piccoli focolai di sommossa intellettuale che sveglino le menti italiane dall’attuale mondezza mediatica, politica e culturale che li sovrasta.
La risata, provocata dai monologhi tristocomici, arriva inaspettata, come uno schiaffo, come sintomo di purificazione, nella mente di chi ha ripreso a ragionare.
Il Rìding Tristocomico vuol far tornare la speranza anche al pubblico più scettico, anche a coloro che pensano di avere solo due possibilità: la fuga del cervello o la fuga sul divano di casa, in questo piccolo, delizioso Paese che ha declassato il pensiero libero e critico senza apparente possibilità di resurrezione.
Sul palco, la Safonov miscela grammatica ricercata e atmosfere quotidiane, inquietanti e paradossali, denunciando i mali dell’epoca contemporanea, le nuove malattie.
I monologhi rapiscono tematiche attuali, inserendole nel loro giusto contesto, sotto una luce impietosa.
Il mondo surreale del felice Occidente, in cui cerchiamo di sopravvivere, è fatto di angolazioni putride e di persone che propongono un tipo di società a cui si è costretti ad aderire. Oppure no. Chi si salverà?

Spazio Alfieri
Via dell’Ulivo, 6, Firenze
Apertura porte e aperitivo ore 20:00

Biglietto 15€ intero/ 12€ ridotto soci coop e under 18 + d.p.
PREVENDITA: http://www.ticketone.it/biglietti.html?affiliate=ITT&doc=artistPages%2Ftickets&fun=artist&action=tickets&erid=2162285&includeOnlybookable=false&x10=1&x11=tristoco

***

Annunci

Stay Hangar: incontri, eventi, teatro

La Fattoria Democratica - teatro a Firenze

La Fattoria Democratica – teatro a Firenze

Doppio appuntamento stasera da Hangar. Sabato 14 gennaio due eventi da non perdere.
Alle 18 l’incontro con la dott.ssa Luciana Bonaccorsi a partire da una ricerca svolta nel Parco di Pinocchio, accompagnato dalla dott.ssa Beatrice Ceracchini, arpista.

Dalle 21 preparatevi per il teatro con uno straordinario Leonardo Montagnani che dedica la serata alla fattoria democratica.
La Fattoria Democratica è un monologo che prende spunto dal romanzo di George Orwell “La Fattoria degli Animali”. E’ un gioco che si fa con il pubblico. Utilizzando la metafora infatti si raccontano i nostri tempi, fingendo di parlare di tutt’altro, di una fattoria lontana che non ci riguarda; una fattoria casualmente a forma di stivale… Trasformando i politici in animali, prendono la parola più di venti personaggi. L’ironia e il carattere grottesco del monologo faranno da contrasto a momenti più intensi, in un testo che utilizza più registri, dal comico al drammatico. Un attore, una storia e un giradischi.

Siate curiosi, State con Hangar
Hangar – via dei Pepi, 43, 50121 Firenze – facebook.com/hangarfirenze

Cirk Fantastik alle Cascine!

Cirk Fantastik a Firenze

Cirk Fantastik a Firenze

CIRK FANTASTIK! FESTIVAL DI CIRCO CONTEMPORANEO
Cosmonauti.. un altro mondo dove approdare..!

Dal 15 settembre al 25 settembre, 10 giorni con 20 compagnie internazionali, 60 spettacoli di arti performative provenienti dai migliori Festival Europei.
L’edizione del 2016 prevede oltre alla programmazione densissima nello Chapiteau di Magda Clan, altri due spazi di spettacolo: l’Igloo di Juri the cosmonaut ed il circo della Capra Grassa. Triplicano gli spettacoli!

Ogni giorno spettacoli gratuiti nel parco, laboratori di circo per bambini, incontri con il pubblico, concerti e seminari professionali.

Bar e Area ristoro, allestimenti di riciclo, siesta e benessere.

info:

info@cirkfantastik.com
333 7395259 – 349 1723770
FB Cirk Fantastik

Dal 10 agosto prevendite su Bazingaticket.com
assicuratevi un posto!

WWW.CIRKFANTASTIK.COM

Un omaggio a chi migra e chi accoglie, a chi porta conoscenza e cultura da un luogo ad un altro.
Il circo è nomade, che anche il mondo lo sia…

Mercantia 2016 a Certaldo

Image for Mercantia, Festival del Teatro da Strada a CertaldoMERCANTIA 2016 – dal 13 al 17 luglio torna Mercantia, lo storico festival di teatro di strada di Certaldo, splendido paesino toscano, vicino a Firenze.
Mercantia, ormai da più di vent’anni porta avanti il teatro di strada, un’arte antica, nata intorno ad un fuoco, quando l’uomo viveva ancora nelle caverne. In tempi pesanti, dove le utopie e la speranza del futuro vengono sostituite da cinismo e falsi valori,Mercantia lavora sulla leggerezza, la luce e il sorrisoOgni sera circa 100 performance e spettacoli, oltre a mostre di arte e lavorazioni dal vivo di artigianato artistico.

Info e prezzi su: mercantia.it

Bergonzoni allo Stensen

Alessandro Bergonzoni a Firenze

Alessandro Bergonzoni a Firenze

Tre anni di tour, quasi trecento repliche in Italia e in Europa, adesso bergonzoni arriva al cinema. Lo straordinario successo del monologo “Urge” di Alessandro è un film diretto da Riccardo Rodolfi, e distribuito da Exit Media, che stasera Bergonzoni presenta allo Stensen di Firenze. Il film riprende integralmente lo spettacolo con cinque cineprese in alta definizione, senza backstage o contenuti speciali, ma lo mostra in una forma che risulterà nuova anche a chi l’ha già visto, grazie a un uso attento del mezzo cinematografico, che osserva da vicino la sorprendente performance dell’attore. Stensen, viale don Minzoni 25, ore 21, 7,50 euro

Senza l’otto marzo: incontri, cibo, teatro

Donne: senza l'otto marzo a Firenze

Donne: senza l’otto marzo a Firenze

La festa delle donne senza la festa delle donne: una serata diversa dal solito a base di cultura, cibo e teatro per parlare di donne a Firenze. Un mix di elementi ben bilanciati vi accompagneranno dalle 19,00 in compagnia di riflessioni, punti di vista e bevande di salute.
La serata è promossa dalla Fondazione Andrea Devoto Onlus in collaborazione con AISDO, Ristorante Quinoa, ZAP – Zona Aromatica Protetta.
Affrettatevi poichè i posti sono limitati!
#8marzo #cultura #firenze

Programma

Ore 19,00 Dialoghi tra donne:
bellezza, stereotipi, fatica

Ore 20,00 Cena a buffet
compreso un centrifugato di frutta e verdura

Ore 21,30 Monologo teatrale
“Senza” di Laura Cioni e Chiara Guarducci Una donna, il suo corpo, le sue ferite, la sua fame di vita

Cena + spettacolo 15 €
Prenotazione obbligatoria – Posti limitati

Per info e prenotazioni: 3346836809 (Fond. Devoto) 055290876 (Quinoa) info@fondazioneandreadevoto.it Serata promossa dalla Fondazione A. Devoto in collaborazione con Ristorante Quinoa, Aisdo

Con il patrocinio della @Commissione Regionale Pari Opportunità della Toscana

Ristorante Quinoa – Vicolo di Santa Maria Maggiore, 1, Firenze
info: LinkFB

 

Madonna che botta!

Madonna che botta! A Firenze tributo alla regina del Pop

Madonna che botta! A Firenze tributo alla regina del Pop

Sabato 13 e domenica 14 febbraio, un tributo in chiave punk-rock alla regina del Pop!

Louise Veronica Ciccone è la più grande popstar del mondo o è un’antesignana del movimento riot girl? È semplicemente la detentrice di canzoni senza tempo, molto più sovversive di quanto si possa credere, capaci di influenzare la cultura di massa così come il vero appassionato di musica. Intervallate da proiezioni e letture tra sacro e profano, tre formazioni attive nella scena pop-rock indipendente italiana rielaborano con nuovi arrangiamenti alcuni successi della sua discografia, a oltre trent’anni dal suo primo tour.

con Serena Altavilla & Solki, BettiBarsantini, Tribuna Ludu & unePassante, a cura di Elena Raugei, letture di Michelle Davis.

Serena Alessandra Altavilla – in passato nei Blue Willa – guida i Solki, che l’accompagnano nella serata, e collabora tra gli altri con Calibro 35 e La Band del Brasiliano.
Betti Barsantini è un trio che unisce Alessandro Fiori, Marco Parente – noti da anni per le rispettive carriere da solisti – e Lorenzo Maffucci (alias Mangiacassette).
Tribuna Ludu è il progetto di Federico Fragasso e Simone Vassallo, divenuto di recente quartetto, che per l’occasione ospita unePassante, ovvero la songwriter siciliana Giulia Sarno.

Per il terzo anno consecutivo, la serata in tributo a un grande nome della musica si sta configurando presso il Teatro Comunale Di Antella come un appuntamento originale imperdibile: quest’anno si raddoppia!

Prevendita: www.boxol.it
Posto unico 13€
Ridotto 11€ (per entrambe le serate titolari Carta Più Feltrinelli, Carta Giò, Tessera Io Studio a Firenze, Cart-One / per la sola serata di domenica titolari tessera GLUE Alternative Concept Space)

Info:
www.archetipoac.it/madonna-che-botta
www.archetipoac.it/contatti

LinkFB