Un Vintage Market a ritmo Swing!

Swing Vintage Market a Firenze

Swing Vintage Market a Firenze

A settembre si balla a ritmo di swing! Il fine settimana del 28 e 29 settembre appuntamento al Renny Firenze, un locale che nasce con una fortissima vocazione vintage e che ospiterà una speciale due giorni di Mercato Vintage organizzato da Pimp My Vintage con stand selezionati di vintage, artigianato, remake, creativi e pezzi unici tutti da scoprire!

Vintage a profusione dunque ma anche tanta musica, lo spazio è infatti la sede di Tuballoswing, vera e propria autorità a Firenze e non solo per tutto quello che riguarda Swing, Lindy Hop e Solo Jazz. Un mondo magico e coinvolgente che sta appassionando intere generazioni. Musica e ballo ovviamente ma anche socialità, interazione, passione, ricerca, scambio e divertimento.

L’atmosfera sarà unica e molto coinvolgente. Musica da una parte e mercato dall’altra con stand pieni di pezzi unici: borse, gioielli, accessori, re-make e brand emergenti.
E non è finita qua. Sarà presente domenica L’armadio della Blogger, a cura di Daphne Palmitessa, con consigli personalizzati su look e accessori e un concorso con una super borsa in palio (info su Instagram @daphnepalmitessa).
E ancora, sempre domenica, un workshop di collage in compagnia di Sarcastic Collage la domenica (ultimi posti disponibili! Info: EventoFB) e Photo Booth.


Musica a profusione con Red Moon DJ che salirà in consolle dalle 18 alle 21 per riscaldare l’atmosfera con sonorità vintage, dallo swing al rock!
E ovviamente i ragazzi di Tuballoswing con cui organizziamo l’evento e che vi accompagneranno nei primi passi al momento di aprire le danze!
Annunci

Secret Vintage Market a Firenze

Secret Vintage Market a Firenze

Domenica 16 giugno aprono le porte di una casa speciale per un evento unico: vintage e tante sorprese tutte da scoprire, in un comodo salotto fiorentino

Cos’è un Secret Vintage Market? Un evento speciale dove al piacere della scoperta di capi unici si unisce l’esperienza di farlo in un luogo inedito, che resterà segreto fino all’ultimo e il cui indirizzo sarà rivelato solo dopo essersi iscritti all’evento.
Come funziona? Gli appassionati di vintage, ma anche artigianato, capi selezionati, borse, antiquariato, gioielli, vinili e molto altro non devono fare altro che seguire le istruzioni dell’evento (http://bit.ly/secretvintage), come in una caccia al tesoro riceveranno le informazioni per raggiungere il luogo e farsi aprire le porte di una casa molto particolare per un Temporary Market tutto da scoprire.
Domenica 16 giugno dalle 11.30 alle 19.30 torna a grande richiesta l’appuntamento col Secret Vintage Market, una domenica da non perdere tutta da vivere  in salotto (e nelle terrazze della casa che ospita l’evento). Sarà l’occasione perfetta per rifornire il guardaroba in vista della bella stagione ma anche per scoprire un posto unico e per rilassarsi comodamente in un salotto dal sapore marcatamente vintage.

Una speciale selezione di arredi, abiti, accessori e complementi d’arredo, tutto rigorosamente vintage… con qualche pezzo nuovo unico! La padrone di casa condivide una smodata passione per vestiti, arredamento e design vintage: sarà tutto (o quasi) a disposizione.

Naturalmente, per celebrare la bella stagione, non mancheranno brindisi e tè rilassanti in salotto!

Prendetevi un po’ di tempo per scoprire una location inedita in Oltrarno, facilmente raggiungibile ma fuori dal caos.

 

Orari: domenica (11.30-19:30).

Location segreta: Info su http://bit.ly/secretvintage



Per info: pimpmyvintage@gmail.com

La primavera a suon di Jazz e Vintage

La primavera arriva a suon di musica Jazz e vintage

La primavera arriva a suon di musica Jazz e vintage

Diamo il benvenuto alla primavera con un’esplosione di Vintage e ottima musica a due passi da Firenze.

Dal 21 al 24 marzo arriva la ventiduesima edizione del Giotto Jazz Festival: quattro giorni di appuntamenti con concerti, aperitivi, brunch, feste ed altri eventi. Ancora una volta il paese natale di Giotto sarà l’epicentro del jazz e del funky in Toscana con un ricco programma pensato per offrire ai partecipanti un’esperienza più completa e coinvolgente possibile.
Domenica 24 marzo chiusura in bellezza con una speciale mostra-mercato: i migliori stand di vintage ci aiuteranno nel cambio armadio, insieme a gioielli e tanto artigianato creativo per iniziare la stagione col piede giusto. La colonna sonora questa volta sarà dal vivo, con grandi concerti ed eventi, non mancherà ovviamente il buon cibo e la giornata si chiude in bellezza con uno speciale dj set vintage in piazza.

Il programma completo
21-24 Marzo
Giotto Jazz Festival 2019

Gio 21 – Teatro Giotto
▪️h.21:15 GINEVRA DI MARCO e ORCHESTRA MULTIETNICA DI AREZZO

Ven 22 – Teatro Giotto
▪️h.19:30 Apericena + Tommaso Carlà (dj set)
▪️h.21:00 White Orcs
▪️h.22:15 IDA NIELSEN
▪️h.00:00 NBS meets DISORDER (party)

Sab 23
▪️h.17:30 Biblioteca Comunale FABIO MORGERA trio
▪️h.22:00 Teatro Giotto CALIBRO 35
▪️h.23:30 Teatro Giotto Matteo Banchi (Garlics Gang dj set)

Dom 24
▪️h.11:00 Centro storico mostra/mercato vintage
▪️ ore 12:00 Centro storico Aperitivo in piazza Paolo&Paolo djset
▪️h.12:30 Locanda L’Antica Porta di Levante Jazz& Brunch DARIO CECCHINI “soul check”
▪️h.16:00 Chiesa di san Giovanni Battista JULY GOSPEL SINGERS
▪️h.18:00 Aperitivo in Piazza con Piggy aka Jddj dj
▪️h.21:15 Teatro Giotto SERGIO CAMMARIERE trio

Domenica 24 marzo

ore 11:00 Centro storico, Vicchio. Apertura mostra/mercato vintage con vinili, libri, vestiti, artigianato e ceramiche.

ore 12:30 Locanda L’Antica Porta di Levante, Vicchio Jazz& Brunch

ore 13:30 Locanda L’Antica Porta di Levante, Vicchio Dario Cecchini “soul check”

Dario Cecchini, sax / Vincenzo Genovese: tastiere / Luca Scorziello: percussioni / feat. Nadyne Rush: voce
Soul Check nasce intorno alla musica di Dario Cecchini. Il compositore e leader dei Funk Off questa volta mette su un progetto dalle dimensioni ridotte ma con uno spessore musicale sempre altissimo. Molti brani cantati e una musica sempre a cavallo tra jazz, soul, funk ci mostrano un nuovo volto delle composizioni di Cecchini, più intimo, più meditativo, più da club, ma senza perdere l’energia e quella vena di umorismo che da sempre permeano la sua musica.
brunch e concerto e 35,00

ore 16:00 Chiesa di san Giovanni Battista, Vicchio (FI)

July Gospel Singers direttore Luca Luglio

Luca Luglio: piano / Leonardo Baggiani: basso / Stefano Negri: sax / Leonardo D’apote: batteria
I July Gospel Singers, diretti dal maestro Luca Luglio, sono un ensemble di cantanti e musicisti di estrazione musicale eterogenea: unicità artistica nel panorama nazionale. L’ originalità del gruppo viene esaltata dal movimento e gli originali arrangiamenti, lasciano trasparire una miscela di blues, soul, funk e jazz tenendo al centro e come caratteristica l’esaltazione della vocalità e proponendo armonizzazioni originali talvolta richiamanti al classico.
ingresso libero

ore 18:00 Aperitivo in Piazza con Piggy aka Jddj dj

ore 21:15 Teatro Giotto, Vicchio (FI)
Sergio Cammeriere trio. Sergio Cammariere: voce, pianoforte / Luca Bulgarelli: contrabbasso / Amedeo Ariano: batteria
Un concerto che raccoglie tutto il mondo musicale di Sergio Cammariere, quello di cantautore e pianista, inciso nell’album intitolato “Io”. Lo spettacolo rispecchia l’animo e l’approccio musicale unico dell’artista, una perfetta combinazione tra intensi momenti di poesia, intrisi di suadenti atmosfere jazz e coinvolgenti ritmi latini che accendono il live con calde atmosfere bossanova. Cammariere recupera dal baule dei ricordi i suoi successi più acclamati, come “Tempo perduto”, “Via da questo mare”, “Tutto quello che un uomo”, “Dalla pace del mare lontano”, “L’amore non si spiega”, dipingendoli di nuove sfumature. Equilibrio armonico, intensità emotiva, ritmi incalzanti e venature latine caratterizzano questo concerto insieme agli immancabili tributi e gli omaggi ai memorabili cantautori che lo hanno ispirato durante la sua carriera.
Posto numerato € 20/18 + d.p.

Da Firenze al Burkina Faso: un viaggio lungo 10 anni

Da Firenze al Burkina Faso: un viaggio alla scoperta di Madirò

Da Firenze al Burkina Faso: un viaggio alla scoperta di Madirò

C’è un filo che lega Firenze e il Burkina Faso, un legame che è cresciuto e nel tempo è diventato sempre più forte e profondo. Di tempo ne è passato tanto, 10 anni, da quando l’associazione Madirò ha iniziato le sue attività di cooperazione sanitaria e formazione nel Paese.

Un viaggio di scambio e di continua scoperta, di crescita reciproca che ha coinvolto tantissime persone: i bambini e tutti i beneficiari in primis, ma anche i medici (italiani e locali) e i volontari che hanno avuto la possibilità di conoscere una realtà diversa, entrare a contatto con persone e situazioni e riportare tutto a casa, per raccontarlo e condividerlo con chi non era potuto partire.

Venerdì 15 marzo, alla Biblioteca di Bagno a Ripoli dalle 17.00 un incontro proprio per conoscere meglio cosa vuol dire fare cooperazione e cosa nello specifico fa Madirò in Burkina Faso.

Un incontro che è anche un viaggio, per scoprire 10 anni di scambi ed esperienze, attraverso le parole e le testimonianze di chi è stato, ma anche delle immagini e i video realizzati in loco.
Tanti ospiti speciali: il vicesindaco di Bagno a Ripoli, Ilaria Belli, il consigliere sezione soci e volontaria bibliocoop, Isabella Sileoni, il presidente di Madirò, Monica Paci ma soprattutto 2 medici burkinabè e la caposala della pediatria direttamente dal Burkina per l’incontro!
Saranno presenti anche la dietista dell’associazione la dottoressa Elena Banci e alcuni specializzandi dell’università di Firenze che hanno partecipato al progetto e racconteranno la loro esperienza! Vi aspettiamo numerosi!
Biblioteca comunale di Bagno a Ripoli ore 17.00 – 19.30
via di Belmonte, 38, 50012 Bagno a Ripoli

L’Associazione di volontariato Madirò – Medici per lo sviluppo, nasce come una possibilità per migliorare le cose, per portare parte delle nostre competenze e per cercare di formare personale locale e creare delle strutture che possano poi essere gestite in autonomia. Il nostro lavoro inizia a Nanoro per continuare ovunque ce ne sia bisogno… www.madiro.it

Evento FB: https://www.facebook.com/events/784723288571270/

Italian Tapas va Fuori di Taste!

Italian Tapas va fuori di Taste

Italian Tapas va fuori di Taste

Piano, sano e toscano: un viaggio nel gusto alla scoperta delle eccellenze locali
Dal 4 al 11 marzo in occasione di Pitti Taste e Fuori di Taste

Un viaggio nel gusto, questa volta alla scoperta delle eccellenze della nostra regione. Dopo il successo degli scorsi anni, Italian Tapas partecipa all’edizione 2019 di Taste, il salone dedicato alle eccellenze del gusto, dell’Italian lifestyle e del design della tavola.

Da lunedì 4 a lunedì 11 marzo arriva Piano, sano e toscano uno speciale menù tutto da gustare in occasione di Fuori di Taste. Per oltre una settimana la possibilità di immergersi in  un’esplosione di sapori, con le produzioni più particolari dalla Toscana: antipasto e piatti a base di chiocciole e altre specialità, accompagnati da drink unici fatti con gin toscani, grazie alla collaborazione con eccellenze gastronomiche locali come Arcenni.

Venerdì 8 marzo a cena la presentazione ufficiale del menù e dei piatti speciali: antipasto e due tapas dedicate alle chiocciole accompagnati da un drink con gin toscano a 20 euro.
Dal 4 al 11 marzo il menù speciale sarà disponibile tutti i giorni in versione aperitivo a 10 euro.

Evento in collaborazione con Arcenni.

Per info e prenotazioni: +39 055 098 2738

Sito e social: http://www.italiantapas.it/    – https://www.facebook.com/italiantapasristobar

 

La natura profonda del colore: l’energia che (in)vestì gli anni ’80

La natura profonda del colore: l'energia che (in)vestì gli anni '80

La natura profonda del colore: l’energia che (in)vestì gli anni ’80

Un viaggio alla scoperta del colore e della sua natura più profonda. Un percorso tra moda, cultura e società, ma anche benessere ed energia.

Tu sei i colori che scegli e questi riflettono i bisogni del tuo essere (Vicky Wall)

Colore e moda. Anni ’80: un’esplosione di colore e gioia di vivere.
La moda è da sempre una delle chiavi di lettura più interessanti della società, riportando nella concretezza di un capo le sensazioni e gli umori del periodo storico in cui viene creato. E così i colori e le forme degli abiti sono stati specchio fedele del vissuto delle generazioni che li hanno vissuti. Piccole opere d’arte e testimonianze concrete spesso capaci di sintetizzare in un’icona l’essenza di un intero decennio. Gli Ottanta, anni di grande voglia di vivere, energia e spregiudicatezza sono stati raccontati da una moda fatta di eccesso, esagerazione e stravaganza e caratterizzata da una vera e propria esplosione di colori, accompagnati da forme e volumi geometrici altrettanto spregiudicati.

E i colori e la moda degli anni ’80 saranno in mostra dal 15 al 27 gennaio grazie ad una speciale selezione di vestiti presso recollection by Albrici (via dei Serragli 20r, Firenze), lo storico negozio di vintage e antiquariato dell’ Oltrarno fiorentino che organizza questo evento e che propone in questo periodo diverse attività e incontri sul tema.

Giovedì 24 gennaio un’esperienza unica con AuraSoma®, un’introduzione esperenziale sulla natura profonda del colore.  Prenotatevi per gli incontri che saranno alle 9.30 e 11.30 della mattina e alle 15.30 e 17.00 del pomeriggio del 24 (di seguito maggiori informazioni). L’evento è gratuito, con prenotazione obbligatoria (per info e prenotazioni: 055 211095).
Per tutti sarà possibile visitare liberamente la mostra di abiti anni ’80, con capi di Valentino, Balenciaga, Yves Saint Laurent, Oleg Cassini, Lanvin e molti altri ancora, allestita in negozio (dal 15 al 27 Gennaio) e usufruire di uno speciale sconto del 20% sul vintage nel periodo dal 21 al 27 gennaio.

Aura-Soma®: oltre il colore.
Il colore è espressione e specchio della nostra essenza, oltre ad essere strettamente connesso con il nostro benessere. Sin dai tempi dei Maya e dell’antico Egitto il linguaggio profondo del colore era conosciuto ed ampiamente utilizzato anche come strumento per portare armonia e vitalità all’essere umano stimolandone l’innata capacità di contattare le risorse interiori per ri-trovare il proprio equilibrio. I colori dai quali veniamo attratti sono i colori di cui abbiamo bisogno, perché nessuno ci conosce meglio di noi stessi. Durante la giornata di giovedì 24 Gennaio Aloka Sara Brusatori, consulente registrata Aura-Soma® ed insegnante Aura-Soma Essentials ci accompagnerà ad entrare nel mondo del colore da un punto di vista a molti ancora sconosciuto, a scoprire perché siamo attratti da certi colori e meno da altri.
Qual è il messaggio che il colore ci porta? Come possiamo utilizzarlo per diventare la migliore versione di noi stessi?
(Per maggiori informazioni www.aura-soma.com , https://www.facebook.com/aloka.brusatori )

ALBRICI, via dei Serragli 20r, Firenze
tel: 055.211095
info@albrici.com
http//recollection.albrici.com
Orari di apertura: 9:00-13:00 e 15:00-19:00

Info: evento FB 

Vintage Market allo Student Hotel

Vintage & Art Market a The Student Hotel Firenze

Vintage & Art Market a The Student Hotel Firenze

Una domenica alla scoperta dei migliori stand di Vintage e artigianato, appuntamento in una location d’eccezione: The Student Hotel di Firenze!

L’anno riparte alla grande il 20 gennaio con una nuova edizione del Temporary Vintage & Art Market, l’evento di Pimp my Vintage che seleziona i migliori stand di vintage e artigianato e li porta nei luoghi più interessanti della città.
Tanto vintage, con pezzi unici dagli anni ‘50 fino ai ‘90, ma non solo! Anche i migliori prodotti di artigianato, oggettistica, gioielli, arte, vinili, borse, occhiali da sole, design e molto altro ancora. Pezzi unici e prodotti fatti a mano tutti da scoprire per iniziare l’anno in modo originale e divertente.
I diversi stand di vintage porteranno i loro capi migliori: borse, occhiali, vestiti e tanti accessori. Ampio spazio alla moda anni ‘80 e ‘90 e allo street wear con stand specializzati e pezzi imperdibili a ottimi prezzi. Tanto artigianato con bellissimi oggetti unici fatti a mano per, con un occhio anche all’ambiente: stand dedicati a prodotti di qualità ma realizzati con tecniche e materiali di riciclo e riuso.
Ingresso libero. Orario 12-21.

Appuntamento a The Student Hotel. Per questa edizione del market andremo alla scoperta di una delle realtà più interessanti di Firenze. Da poco inaugurato TSH è già un punto di riferimento in città per eventi e cultura., stavolta sarà lo spazio polifunzionale dell’hotel ad ospitarci in una delle sue aree più accoglienti, la zona Breakout del piano terra. Per chi non lo avesse ancora visitato sarà l’occasione per scoprire un intero palazzo pieno di sorprese: hotel ovviamente, ma anche lounge bar, ristorante, negozio di dischi, bike shop, coworking, palestra, mensa, lavanderia, negozi e -se qualcuno si fosse perso la notizia – piscina sul tetto con vista Duomo!

Date e orari: Domenica 20 gennaio – Orario 12 – 21 .
The Student Hotel è in Viale Spartaco Lavagnini 70 – 72 a Firenze, facilmente raggiungibile a piedi dal centro e anche dalla Stazione di Santa Maria Novella, in bici e con i mezzi pubblici.

Per info: pimpmyvintage@gmail.com
Segui l’evento: http://bit.ly/vintage_2019