Festa ‘dopo i fochi’: DjCalzino a Italian Tapas

I Fuochi di San Giovanni a Firenze

I Fuochi di San Giovanni a Firenze

Sabato 24 giugno Firenze celebra il suo santo patrono con una lunga serie di eventi: dal corteo in costume alla riapertura della Torre di San Niccolò, dalla finale del calcio storico ai tradizionali ‘fochi’.
Ma la vera festa quest’anno inizia “dopo i fochi”. Dirige le danze DjCalzino che vi porterà in un viaggio incredibile tra Funk e Disco, passando per beat, pre-beat, R’n’R e Twist.
Pronti? Ad Italian Tapas vi aspetta una notte lunghissima per la Festa di Firenze con, “dopo i fochi”, un dj set per continuare a ballare sui dischi dell’incredibile selezione musicale di DjCalzino in consolle.

Dj Calzino a Firenze

Dj Calzino a Firenze

Cresciuto a “pane e Motown”, DjCalzino è portatore sano di una strana malattia per l’Italo Disco più sconosciuta si diverte a sorprendere con pezzi tanto strambi quanto danzerecci…
…perchè a Calzino piace sgambettare e far sgambettare!

Musica dalle 22.45 alle 0.45 / 1.00

Italian Tapas è in Via Sant’Agostino 9 rosso a due passi da Piazza Santo Spirito.
Per info e prenotazioni: 055 098 2738

Gabriele Mori dj set, cocktail e tapas per festeggiare l’estate

Gabriele Mori -Ragazzi scimmia- dj set a Firenze

Gabriele Mori -Ragazzi scimmia- dj set a Firenze

L’estate è pronta a dare il suo meglio. Giornate lunghe, piene di luce, notti che non ne vogliono sapere di finire. E noi siamo pronti affrontarla nel migliore dei modi. Musica, freschi drink e gustose tapas. Un giardino dove rilassarsi in mezzo alle piante aromatiche e una speciale serata con Gabriele Mori dei Ragazzi Scimmia che mercoledì 21 giugno allestirà un dj set indimenticabile tra le mure di Italian Tapas.

After office @ Italian Tapas
Il mercoledì divide in due la settimana lavorativa. In attesa dell’agognato weekend c’è bisogno di una pausa, per rilassarsi e tirare il fiato. Nuova energia per ripartire di slancio.
L’after office, ormai una consuetudine nelle capitali europee, è una serata che entra nel vivo a partire dall’aperitivo con drink, gustosi piatti e ottima musica. E, con la bella stagione, è tutto ancora più bello e più facile!

Italian Tapas è in Via Sant’Agostino 9 rosso a due passi da Piazza Santo Spirito.
Per info e prenotazioni: 055 098 2738

Caipirinha night: dj set, tapas e cocktail

Caipirinha night: Onda dj set, tapas e cocktail all'after office di Italian Tapas

Caipirinha night: Onda dj set, tapas e cocktail all’after office di Italian Tapas

L’estate entra nel vivo. E bisogna essere pronti ad affrontarla nel migliore dei modi. Musica, freschi drink e gustose tapas. Un giardino dove rilassarsi in mezzo alle piante aromatiche e una speciale serata dedicata alla caipirinha, il più fresco, estivo e tropicale dei cocktail, e alle sue varianti tutte da scoprire.

Gli esperti consigliano: bere molto, mangiare cibi freschi, uscire la sera, indossate abiti leggeri. Li seguiremo alla lettera. Aggiungiamo solo: ascoltare buona musica.

Onda dj set
Echi di dub, sprazzi di rock, Onda (al secolo Marco Sodi) vi porta in viaggio intorno al mondo a partire dal Salento e le isole greche, fino ad arrivare ai balcani e ai paradisi tropicali brasiliani. Gli ingredienti dei suoi Live DjSet: gypsy, electro swing, rock’n’roll, nu-folk, world beats, dub & tropical grooves.

After office @ Italian Tapas
Il mercoledì divide in due la settimana lavorativa. In attesa dell’agognato weekend c’è bisogno di una pausa, per rilassarsi e tirare il fiato. Nuova energia per ripartire di slancio.
L’after office, ormai una consuetudine nelle capitali europee, è una serata che entra nel vivo a partire dall’aperitivo con drink, gustosi piatti e ottima musica. E, con la bella stagione, è tutto ancora più bello e più facile!

Italian Tapas è in Via Sant’Agostino 9 rosso a due passi da Piazza Santo Spirito.
Per info e prenotazioni: 055 098 2738

OFF the Club: Introspettiva Showcase

Musica e dj set a Firenze

Musica e dj set a Firenze

Il venerdì si mangia il pesce, si festeggia la fine della settimana lavorativa, si può far tardi senza pensieri, si esce e si balla come se non ci fosse un domani.

Il 2 giugno parte OFF The Club, il nuovo appuntamento del venerdì dedicato ai nomi cult della scena elettronica nazionale ed internazionale.
Fuori dai club, a bordo Lago dei Cigni, il meglio in circolazione per chi è alla costante ricerca di buona musica e sperimentazioni all’avanguardia.

Questo venerdì. Intro-Spettiva showcase:

Teo Naddi
DJ Blasy
✮ Zak
✮ A Tiger in Africa

Intro-Spettiva
Radio show broadcasting- in onda ogni mercoledì dalle 23:00 alle 00:30 su Novaradio Città Futura 101.5 FM (Firenze) – che esplora l’evoluzione spazio-temporale della scena musicale che ci circonda, dai movimenti di nicchia fino ad arrivare alle tendenze che oggigiorno incarnano al meglio le evoluzioni attuali (e future?). Un programma in cui la ricerca prevale sull’identità: elettronica intesa come approccio alla musica, un filo conduttore che unisce generi ed epoche.

ØFF Bar ● Lago dei Cigni
Giardini della Fortezza da Basso
Firenze

Strozzi night: dj-set e light painting

Dj set a Firenze

Dj set a Firenze

Le serate, quelle belle. Prendi le mura di un palazzo storico e riempile di sonorità tropical e funk, aggiungi il soul e hip hop di uno dei talenti della scena locale. Non basta? Aggiungi una mostra, giovani (studenti) che te la spiegano, light painting, video, performance, aperitivo, incontri e direi che ci siamo.

Giovedì 1 giugno Palazzo Strozzi apre le sue porte alla #STROZZINIGHT– una serata speciale dedicata ai giovani.

>>Dj-set<<
Dj-set nel cortile di Palazzo Strozzi:
Biga – tropical e funk
Millelemmi – soul e hip hop

>>Light Painting<<
Nel cortile di Palazzo Strozzi un’attività che permetterà a tutti di “dipingere” i propri scatti fotografici utilizzando diverse sorgenti luminose

>>Giovedì per i giovani<<
Negli spazi della mostra “Bill Viola. Rinascimento elettronico” gli studenti saranno a disposizione del pubblico per fornire informazioni sulle opere

>>Aperitivo<<
Nel suggestivo cortile di Palazzo Strozzi potrete anche sorseggiare uno speciale aperitivo allo Strozzi Caffè Colle Bereto Winery

>>Désir mimétique<<
Nel corso della serata sarà presentato il video “Désir mimétique” frutto della collaborazione della Fondazione Palazzo Strozzi con l’artista fiorentino Jacopo Jenna e il Liceo Victor Hugo di Firenze

>>Educare al Presente. L’arte contemporanea nelle scuole<<
Saranno presentati alcuni elaborati incentrati sulla rappresentazione del territorio, prodotti dalle classi delle scuole superiori toscane che hanno aderito al progetto, realizzato grazie al supporto e alla collaborazione di Publiacqua e Water Right and Energy Foundation.

Dalle 19.00 alle 23.00, ingresso nel cortile gratuito

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

More info: http://www.palazzostrozzi.org/eventi/strozzinight/

La #STROZZINIGHT si inserisce nel calendario di “AL-MUSEO”, appuntamenti dedicati ai progetti di Alternanza Scuola-Lavoro nei musei toscani e promossi dalla Regione Toscana.

L’imbarazzo dell’estate fiorentina: troppi eventi!

Blub - l'arte sa nuotare a Firenze

Blub – l’arte sa nuotare a Firenze

L’estate fiorentina è appena partita e siamo già fronte ad un problema insormontabile, ci sono troppe cose da fare.
Che questa fosse un’estate strana lo si era capito fin da subito. Era ancora freddo quando hanno iniziato ad arrivare notizie incredibili dei musicisti che avrebbero suonato a Firenze. Radiohead, Aerosmith, Placebo, Eddie Vedder, The Carnberries… Praticamente tutti, e tutti insieme. Roba che nemmeno a Woodstock. E ogni giorno un nuovo nome, ancor più clamoroso del precedente. Sembrava la campagna acquisti dell’Inter di Moratti dei tempi d’oro.

Tanto, anzi no, decisamente troppo. In molti hanno pensato ad una bufala “ora ci svelano che era uno scherzo!”. Il fiorentino non è abituato a questa abbondanza. I concerti grossi se li deve andare a vedere a Milano o, quando va bene, a Bologna o a Roma.
Ma soprattutto il fiorentino è abituato a bubare. La polemica è il suo pane quotidiano. “A Firenze non c’è mai nulla da fare” è il suo mantra (prima della rilettura ironica di Lungarno era davvero una delle frasi iconiche della città).

E adesso? Il fiorentino si trova spaesato di fronte a tutti questi eventi. Ogni sera inaugura un nuovo spazio estivo. L’Arno brulica di cibo, concerti, serate, dj set ed eventi di ogni tipo. Adesso persino chi abita a Campo di Marte ha il suo polo culturale! Quando fino a ieri la Guerrina era considerata alla stregua di un caffè letterario vista la penuria di spazi ricreativi.
Eppure qualcuno resiste. Accenna una polemica “I concerti sono troppi! E troppo interessanti. Non è ancora iniziata l’estate e ho già speso tutti i soldi delle vacanze”. Poi arriva la notizia. I Nobraino suonano gratis a Pelago. Pelago. Gratis. Basta è troppo! Non c’è davvero più niente a cui appigliarsi per fare un po’ di sana polemica.

Meno male che tra poco arrivano i fochi di San Giovanni. Almeno quelli siamo sicuri che “l’eran meglio l’anno scorso!”.

Coqò & Fresh Nunas: Hangar mix

Coqò & Fresh Nunas: Hangar perfect mix

Coqò & Fresh Nunas: Hangar perfect mix

Hangar vi presenta il cocktail dell’estate: un mix inedito che vi far ballare per tutta la notte. Più efficace del Gin&Tonic, più fresco del Mojito, più gustoso del Moscow Mule. E’ il mix Coqò&Fresh Nunas. Mercoledì 7 giugno l’occasione di assaggiare questo cocktail esplosivo in una serata a base di mix, mixology e mixer. Musica a non finire. In consolle Coqò e Fresh Nunas:

COQO:
Coqò djette, Selecter nata nel Sud Italia.
Comincia il suo percorso artistico anni fa a Firenze nel progetto Ladies Collage, una coppia di vinyl lovers dal gusto retro, innamorate di vecchi dischi e di abiti retro.
Il suo djset è dinamico, servito come un caffè con camomilla dall’effetto eccitante o al contempo strettamente rilassante.
Cha cha cha, cumbia, groove mediterraneo, l’elettronica, il reggae, polverose canzonette italiane anni ’50 e ‘60 e l’hip hop: tutto viene sapientemente frullato nel mixer di Dj Coqò e filtrato attraverso la cartina tornasole della sua sensibilità.
Un dj set fatto di sensazioni, sorprese, ritmo ed esotismi, un’ onda di energia tra pubblico e artista che a volte rischia di portare via anche la stessa Coqò, che non di rado abbandona – temporaneamente! – la propria console per gettarsi sul dancefloor.

FRESH NUNAS:
Fresh è fresh di nome e di fatto. Arriva dal Mozabico dove ha iniziato la sua carriera musicale a Maputo con una band Hiphop chiamata DRP dove produceva and registrava dischi hiphop nei tardi anni 90′. Nel 2003 si trasferisce a NYC per studiare la progettazione grafica dove inizia ufficialmente a raccogliere e suonare vinili. I suoi dj set sono diventati famosi per il suo particolare stile di fusione di afrobeat, salsa, motown, funk, deep house, bossa nova, samba e nuove interpretazioni di soul a drums. Nel 2008 ha iniziato un il progetto AM ROOTS firmando il suo primo progetto di house music con Nulu Records and withc, pubblicato su Vega Records Compilation Dance Ritual. Negli anni successivi al successo di NYC, si è esibito in tutto il mondo da Miami, Panama, Haiti, Parigi, Bruxelles, Mozambico e molto altro ancora. Ora sta ultimando i tocchi finali del suo lavoro di 10 anni per l’album che esce quest’anno su AM ROOTs Music.

DEAD FRESH /// MOMOMO
www.mixcloud.com/deadfresh
www.facebook.com/momomodesign
www.facebook.com/amroots