Pick nock: l’estate è tutta qua!

Pick Nock - aperitivo a Settignano, Firenze

Pick Nock – aperitivo a Settignano, Firenze

Il 21 giugno è l’estate del calendario, il magico ritorno del pantalone corto è l’estate dell’armadio, il primo bagno in mare (i tuffi non valgono) è l’estate del pendolare marino ma c’è solo un evento che decreta l’arrivo della vera estate. Yes, Pick Nock.
Quelle domeniche che non sai a che ora si sveglieranno, se dopo una colazione (forse è un pranzo?) prenderanno la strada di una piscina (magari) o se i sensi di colpa ti tratterranno in casa a far finta di lavorare o studiare. Quelle domeniche hanno un’unica certezza, quella che alle sette bisogna muoversi: l’aperitivo sta iniziando e questa volta giuro che mangio anche oltre a bere! Finalmente ci siamo domenica 1 luglio si inaugura in bellezza il primo Pick_Nock 2018 (e il primo, si sa, non si scorda mai)! Con lui parte ufficialmente l’estate e l’aperitivo domenicale a Settignano. Estate, musica, sorrisi, tramonto, drink e terrazza con vista.


Partiamo col piede rock con il live dei City Final.

🎶CITY FINAL (ROMA/FIRENZE, FIVE TO MIDNIGHT)🎶

Ad aprire e chiudere la serata, vinyl selection by A Tiger in Africa (Nicholas Buba M)🐯

➡ATTENZIONE PICK_NÖCKERS!
Quest’anno il Pick Nöck™️ diventa verde♻️🌎: abbiamo deciso di ridurre al minimo l’uso e lo spreco della plastica, per cui useremo solo bicchieri in materiale compostabile.
AIUTATECI A DIFFERENZIARE!

Pick Nock è la splendida intuizione e iniziativa dei baldi giovani della new wave fiorentina. Se a Firenze non trovi la serata che vorresti, perché non te la crei da solo?

Il posto è splendido, un giardino della Casa del Popolo di Settignano con vista sulle colline e Firenze, ci sono tavolini dove mangiare gli ottimi piatti, tante sedute e comodi cuscini che spuntano nel verde del prato, le bevute sono buone ed oneste, la musica è ottima: dj-set e concerti dal vivo, gli orari sono lunghi, si va dalle 6:30 dell’aperitivo fino a mezzanotte (e oltre?), ottima anche la compagnia. Buon Pick Nock a tutti allora!

Pick Nock – CDP Settignano: Via San Romano 1, Firenze

Annunci

Manifattura Tabacchi a Firenze

Manifattura Tabacchi a Firenze

Manifattura Tabacchi a Firenze

Se avete la “sindrome da Peter Pan di Stelle” stasera c’è di che festeggiare. I Coma Cose sono gli special guest di un evento che parte molto prima ed è contenitore e contenuto, spazio che si riapre alla città, rinnovato e pieno di iniziative e realtà tutte da scoprire.

Sabato 23 giugno Manifattura Tabacchi apre le porte alla città!

Durante le visite guidate all’interno del complesso ex-industriale e in due momenti della giornata (11:30 e 19:00) verrà raccontato e mostrato il progetto di riqualificazione urbana e architettonica che trasformerà l’area nei prossimi anni.

L’Open Day sarà arricchito da un’anteprima delle proposte culturali che animeranno gli spazi durante il periodo estivo: musica, performance, laboratori, food & drink, nuovo artigianato e residenze d’artista.

A chiudere l’Open Day:
• dalle 19:30 CANTE (Autentica) warm up Dj Set
• dalle 21:30 Coma Cose Dj Set + mic
• dalle 23:00 Mirko Casalini (Lattex Plus) closing Dj Set

IL PROGETTO
L’intervento di rigenerazione urbana trasformerà la Manifattura Tabacchi in una piattaforma di crescita, un polo di aggregazione, aperto a tutti, connesso e sostenibile dove formazione, cultura, turismo e artigianato contemporaneo diventeranno nuove opportunità per la città, proiettandola nel futuro.

Durante l’Open Day del 23 giugno, saranno attivati dei momenti di ascolto dei cittadini su temi riguardanti la vivibilità dei quartieri e delle città del futuro. Portaci la tua idea!

Alle 11:30 e alle 19:00, Manifattura Tabacchi Development Management srl, che si occupa della riqualificazione del complesso, presenterà alla città il progetto previsto nei prossimi anni.

LE VISITE GUIDATE
Per tutto il giorno saranno attive visite guidate alla scoperta della vasta area dismessa. I ciceroni saranno i volontari del FAI Giovani – Firenze, con il contributo degli ex-dipendenti della Manifattura. In ogni tappa del percorso, oltre a ricevere informazioni sul progetto di rigenerazione che sarà realizzato da qui a pochi anni, i visitatori assisteranno a performance in cui sono coinvolti oltre 50 artisti di realtà fiorentine.

Le visite guidate con performance saranno in totale 12, ciascuna della durata media di 50 minuti.
ATTENZIONE: tutte le visite guidate con performance sono SOLD OUT
Gli orari di partenza delle visite guidate (sold out) saranno:
10:00 | 10:20 | 10:40 | 11:00 | 11:20 | 16:00 | 16:20 | 16:40 | 17:00 | 17:40 | 18:00
Per chi è riuscito a prenotarsi, si consiglia di arrivare alla Manifattura almeno 20′ prima della partenza delle visite guidate.

Per l’Open Day saranno visitabili gli atelier dei sei artisti in residenza che da settembre lavoreranno nella Manifattura Tabacchi (progetto a cura di Sergio Risaliti, direttore del Museo Novecento Firenze)

– Food truck di Il Panino Tondo e Fuori Posto Truck
– Bar & drink di Soul Kitchen
– Gelato di IL FIORINO Gelato Artigianale offerto ai partecipanti
– Caffè di Caffè Mokarico offerto ai partecipanti
– Mercato del nuovo artigianato di Florence Factory
– Photo Booth di TAF trova allestisce fotografa
– Orti urbani di Ortobioattivo

Attività per bambini e ragazzi:
– 10:00 – 13:00 Area Baby di Spazio Co-Stanza
– 10:30 – 12:30 Laboratorio di costruzioni in legno (Fantulin)
– 14:30 – 18:00 Laboratorio digitale (Coder Dojo Firenze)
– 15:00 – 19:00 Laboratorio di costruzioni in legno (Fantulin)
– 16:00 -22:00 Area Baby di Spazio Co-Stanza

• 19:30 CANTE (Autentica) warm up dj set
• 21:00 Coma Cose dj Set + mic
• 23:00 Mirko Casalini (Lattex Plus) closing Dj Set

INGRESSO GRATUITO

OPEN DAY POWERED BY:
FAI Giovani – Firenze | Comitato di tutela dell’ex-Manifattura Tabacchi | The Old Florence Dixie Band | Vocal Blue Trains | La Nuova Pippolese | Andrea Gozzi Sub_ | la Filharmonie | FIKA contemporanea danza | inQuanto teatro | Agnese Lanza Inter Pares Project | Coder Dojo Firenze | Associazione Culturale Fantulin | Spazio Co-Stanza | Florence Factory | Ortobioattivo | TAF trova allestisce fotografa | Il Panino Tondo | Fuori Posto Truck | IL FIORINO Gelato Artigianale | Caffè Mokarico | Soul Kitchen | Igers Firenze | Autentica | Lattex PlusOpenMaker | LAMA Development and Cooperation Agency | Impact Hub Florence | Estate Fiorentina

Copula Mundi atto secondo

nothing-is-over-until-we-decide-it-is
<Over? Did you say “over”? Nothing is over until we decide it is!> diceva Bluto Blutarsky al gruppo Delta (se volete rinfrescare la scena), niente è finito finché non decidiamo che lo sia. E quindi si va avanti.  Copula Mundi riparte di slancio per un’altra 3 giorni di Festival all’interno del Parco di Villa Favard.
“Gli eventi della scorsa settimana ci hanno costretto a trovare una soluzione per proseguire il Festival – scrivono i ragazzi – per questo abbiamo deciso di prolungare la nostra presenza al Parco con una seconda edizione, con l’intento di ricreare un momento di condivisione e socialità. Per farlo abbiamo bisogno del vostro supporto!”.
Quindi tutti al Parco. Il programma promette bene.

Nel Parco troverete un’Area Food aperta tutto il giorno.
Inoltre sarà allestita un’Area Sport curata da UISP Comitato di Firenze ma gestita autonomamente dall’organizzazione del Festival, in cui troverete campi da calcetto, campo da pallavolo, ping-pong e calcio balilla gratuiti e aperti a tutti per tutta la durata dell’evento.

Sarà presente un’esposizione permanente curata da Three Faces insieme ad attività di disegno e scrittura interattiva.
Lo spazio è aperto a chiunque voglia condividere la propria arte!

“Copula Mundi è un festival culturale fiorentino gratuito, itinerante, contenitore di performance di arte, musica, teatro, danza, workshop e laboratori aperti a tutti!”

Ecco il programma completo:
———————————————-
15 GIUGNO [venerdì]
———————————————-
h. 19 Kaliman dj-set (TSUNAMI MOVEMENT)
h. 21 Royal Vibes dj-set
h. 23 Type Konnection (Angelino Bassound) dj-set
———————————————-
16 GIUGNO [sabato]
———————————————-
h. 16.30 Reading di Testi tratti da StreetBook Magazine a cura di Alessandra Giuntini
h. 17.30 Improvvisazione Teatrale a cura di Attouno
h. 19 Dissidanza Crew dj-set
———————————————-
17 GIUGNO [domenica]
———————————————-
h. 15 Contest di Throw-Up
h. 16.30 Laboratorio di Disegno per bambini con TeLe Brucio
h. 17 #hiphopisalive Esibizioni di gruppi e crew Hip-Hop
h. 18 Let’s Jam (Danza e Sperimentazione)
h. 19 Improvvisazione Teatrale a cura di AREAMISTA
h. 20 Solo Per Voice feat. Aliendee – The Humanoid Beatbox Musician
h. 21 Intro-Spettiva Sound System

Media Partner FUL – Firenze Urban Lifestyle

15 – 16 – 17 Giugno 2018 | Parco Villa Favard
via di Rocca Tedalda 158, FIRENZE
INGRESSO GRATUITO
http://www.copulamundi.org/

Omaggio alla bellezza: l’Oltrarno celebra l’estate

Omaggio alla bellezza: l'Oltrarno fiorentino celebra il solstizio d'estate

Omaggio alla bellezza: l’Oltrarno fiorentino celebra il solstizio d’estate

L’estate si apre con un viaggio nel salotto delle bellezze tra moda, vintage, armonia, eleganza e naturalezza.

Giovedì 21 giugno l’Oltrarno fiorentino celebra il solstizio d’estate con un evento unico dedicato alla bellezza in tutte le sue forme. A partire dallo storico palazzo fiorentino che lo ospiterà (Palazzo Baldovinetti, in via dei serragli 21), nei secoli sede di incontri di artisti e scienziati e oggi di proprietà della famiglia Luccioli che aprirà le porte del Palazzo per invitare a conoscere la corte dello suo studio fiorentino, presentando nell’occasione la rosa dei prodotti pensati e proposti per regalare sogni di bellezza, grazie anche alla collaborazione degli antiquari Albrici, in uno scenario impreziosito da camini rinascimentali e abiti d’epoca.

E saranno gli stessi abiti a raccontare la loro storia: una selezione unica di capi (e di oggetti di antiquariato) capaci di attraversare le epoche per arrivare oggi fino a noi con un enorme bagaglio da condividere. Come l’abito da sposa della pittrice lettone Elisabetta Kelbrant con cui nel 1908 si unì all’artista bresciano Zanelli che lavorò alle sculture che arredano l’altare della patria a Roma. O il primo storico vestito da cui nacque la passione e la collezione di Beatrice Albrici: un abito da sera di manifattura milanese del 1920 in tulle avorio con ricami in paillettes argento. Un viaggio nel tempo e nella storia, passando per l’abito anni ‘50 su modello di Christian Dior creato per il 18° di una industriale vicentina, gli abiti di Anna Rontani e della Contessa Pupa Carmine in Serandrei, e tanti altri fino ad arrivare agli anni ‘80 con i capi di Princes of Florence.

Gli abiti della collezione Recollection by Albrici e alcuni arredi forniti da Albrici antichità andranno ad impreziosire le sale e gli ambienti del Palazzo Baldovinetti che la famiglia Luccioli aprirà per condurvi nel loro Universo professionale come in un salotto di bellezze.

Un appuntamento elegante per raccontare un’offerta familiare inconsueta, dove la parola chiave resta sempre la bellezza intesa come cura dello spirito e del corpo a 360 gradi: dalla cornice del loro Hotel Residenza Storica Villa Casagrande con Medical Spa Elysium, ai prodotti di bellezza, fino alla cura attraverso interventi di medicina e chirurgia estetica con professionisti impegnati alla ricerca della soddisfazione della persona.

Non mancheranno i brindisi con i vini della Fattoria Casagrande e la musica, con un rinfresco in collaborazione con Santarosa Bistrot e la selezione di Dj Andrea Anedda a coronare una serata indimenticabile. Recollection by Albrici (via dei Serragli 20-22R), oltre ad allestire il palazzo con gli abiti e alcuni camini del ‘500, farà da sponda all’evento e il negozio, situato di fronte al Palazzo, resterà aperto per la tutta la serata mostrando, oltre agli abiti storici, anche un vintage da indossare nella quotidianità e offrendo nell’occasione uno sconto speciale del 20% ai partecipanti all’evento.

Appuntamento dalle 18:00 in via dei Serragli 21.

Una grande festa per tutti. L’evento sarà celebrato con diverse attività dai negozi della via e il solstizio d’estate andrà a coincidere con la storica nascita del Centro Commerciale Naturale di via dei Serragli dando ancora maggiore lustro ad una via di sempre maggiore interesse per chi vive a Firenze e per tutti coloro che amano questa città.

Info:
Luccioli: www.luccioli.it
Antiquariato Albrici: www.albrici.com
Fattoria Casagrande: www.fattoriacasagrande.it

Scopri un’altra città con Secret Florence

Secret Florence 2018 - spazi ed eventi da scoprire in città

Secret Florence 2018 – spazi ed eventi da scoprire in città

Nuovi scenari tutti da scoprire e un “best of” delle realtà più attive sulla scena locale.
Secret Florence torna nella sua terza edizione con una proposta artistica innovativa e di qualità, realizzata grazie alla collaborazione con: Tempo RealeFabbrica EuropaLo schermo dell’arteMusicus ConcentusCompagnia Virgilio Sieni Cango

PROGRAMMA

Ven. 8 giugno, ore 21.15
Sala Vanni
MUSICUS CONCENTUS
PETER BRODERICK
[anteprima Secret Florence 2018]
Posti limitati (max 160 persone)
Box Office/TicketOne €5 + dp
Acquisto in cassa €10

Sab 9 giugno, ore 18 e 19
Planetario / Fondazione Scienza e Tecnica
TEMPO REALE
PAESAGGIO NOTTE
Marcus Schmickler
Posti limitati (max 40 persone)
Biglietto €5
Prenotazione: prenotazioni@temporeale.it

Sab 9 e Dom. 10 giugno, ore 21
Sala Ghiberti dell’Accademia di Belle Arti di Firenze
FABBRICA EUROPA
BENOÎT LACHAMBRE / PAR B.L.EUX
LIFEGUARD
Posti limitati (max 100 persone)
Biglietto €10
Prenotazione: 0552638480

Lun. 11 giugno, ore 19.30 > 21.30
Tepidarium Del Roster
VIRGILIO SIENI | CENTRO NAZIONALE DI PRODUZIONE
LE BAGNANTI
Archeologia del gesto
Installazione/performance
Ingresso libero, prenotazione obbligatoria
Prenotazione: biglietteria@virgiliosieni.it

Mart. 12 giugno, ore 21
Cinema La Compagnia
LO SCHERMO DELL’ARTE FILM FESTIVAL
DOWNTOWN 81
di Edo Bertoglio, 75′
+
BOOM FOR REAL: THE LATE TEENAGE YEARS OF JEAN-MICHEL BASQUIAT
di Sara Driver, 78′
Ingresso libero su prenotazione fino a esaurimento posti
Prenotazione: info@cinemalacompagnia.it

Merc. 13 giugno, ore 19
Planetario / Fondazione Scienza e Tecnica
TEMPO REALE
PAESAGGIO NOTTE
Elliott Sharp
Posti limitati (max 40 persone)
Biglietto €5
Prenotazione: prenotazioni@temporeale.it

Giov. 14 giugno, ore 19
Chiostro del Convento del Carmine
MUSICUS CONCENTUS
SIMONE GRAZIANO NAOMI BERRILL DUO
Posti limitati (max 200 persone)
Box Office/TicketOne €5 + dp
Acquisto in cassa €10

Ven. 15 giugno, ore 19
Planetario / Fondazione Scienza e Tecnica
TEMPO REALE
PAESAGGIO NOTTE
Francesco Cigana
Posti limitati (max 40 persone)
Biglietto €5
Prenotazione: prenotazioni@temporeale.it

Sab. 16 giugno, ore 21.30 > 23.30
Studio Savioli al Galluzzo
TEMPO REALE
GIUSEPPE CHIARI/LA LUCE
Installazione audiovisiva
Ingresso libero a piccoli gruppi

Aggiornamenti su: evento Fb

Copula mundi Festival a Firenze

Copula Mundi 2018 a Firenze

Copula Mundi 2018 a Firenze

Il Festival più figo di Firenze non ha biglietti di ingresso, file, prevendite o bagarini; non è organizzato da 60enni e nemmeno dai figli del barone o dell’arciduca; la ‘location’ non è nel quartiere più cool del mondo ma siamo comunque in uno spazio bellissimo; è talmente bello che si sostiene da solo, con la voglia, le idee e l’impegno concreto di chi è abituato a fare (piuttosto che a guardare e criticare) e dopo anni di costante crescita si rinnova e si permette anche il lusso di cambiare nome.

Il Festival si chiama, da quest’anno, Copula Mundi, e vi aspetta dal 7 al 10 Giugno 2018 dentro il Parco di Villa Favard (via di Rocca Tedalda 158, Firenze). L’ingresso, lo ribadiamo volentieri, è gratuito. Info: http://www.copulamundi.org/

Copula Mundi è un festival culturale fiorentino gratuito, itinerante, contenitore di performance di arte, musica, teatro, danza, workshop e laboratori aperti a tutti!

///MONDIALI ANTIRAZZISTI UISP Comitato di Firenze///
Centinaia di giovani ragazze e ragazzi provenienti dalla provincia di Firenze e accomunati dall’impegno contro il razzismo, il sessismo, per l’’inclusione sociale e il gioco pulito.

Il programma è bello ricco, date una bella letta a tutto.

———————————————-
7 GIUGNO [giovedì]
———————————————-
Una giornata di sonorità nuove ed emergenti, un viaggio nel panorama delle band musicali indipendentI.

////MAIN STAGE////
BARO DROM Orkestar (ITA) live
Dust & the Dukes (ITA) live
SoulTroubles (ITA) live

////KNOWLEDGE AREA////
Incontro Paradigma dell’immaginario: iconografia e significato dei trionfi. Interventi a cura di: Terrae Di Serena – Francesca Matteoni – Vanni Santoni – Enrico Francese
Performance live: Danza indiana a cura di Giulia Marchetti
Performance live: Spettacolo teatrale a cura di Ciro Masella
Three Faces presenta il’ottavo numero della rivista StreetBook Magazinededicato al tema del Festival

////RADIO STAGE//// from 16
BlueswoodS
Dj Cance
HOST: Edoardo Florio Di Grazia

———————————————-
8 GIUGNO [venerdì]
———————————————-
Il meglio della scena Bass con produttori e dj da tutta Europa.

////MUSICA////
O.B.F Sound System (FR) feat. Charlie P (ENG)
FLeCK (GRE) b2b Selecta J-Man (ENG)
NUMA CREW (ITA)
DJ Ardi (ITA)
Francisca (ITA)

////KNOWLEDGE AREA////
Performance live: Teatro sull’Adelaide a cura di Adelaide Mancuso
Incontro: L’immaginario condiviso della città: passato, presente e futuro. Interventi a cura di: Planimetrie Culturali (BO), KCity – Rigenerazione Urbana(MI), CIVISM – Anna Lisa Pecoriello (FI), Tamalacà Tuttamialacittà (SS)
Performance live: Cabaret a cura di Massimiliano Galligani
Performance: format di improvvisazione teatrale a cura di Attouno

////RADIO STAGE//// from 15
Kingston Calling Radio
Hic Sunt Leones
DiscoRebel Foundation
HOST: Dj Ardi e Leonard P

———————————————-
9 GIUGNO [sabato]
———————————————-
Musica elettronica in tutte le sue sfumature, con live e dj-set.

////MUSICA////
The Analog Session feat. Alexander Robotnick & Ludus Pinsky
Fabio Della Torre (ITA) dj-set
Funk Rimini (ITA) live
Claudio Capitoni (ITA) dj-set

////KNOWLEDGE AREA////
Performance Incontro: Musica e parole a cura dell’ Orchestra Liete Dissonanze
Incontro: Decoro. Un dialogo tra città, istituzioni e arte urbana. Interventi a cura di: Simone Pallotta – Pietro Rivasi – Collettivo FX – Guerrilla SPAM – Movimento per l’Emancipazione della Poesia – Ivana De Innocentis – Alessandra Ioalè
Incontro: Label Indipendenti. Damir Ivic e Andrea Mi ci aiutano a scoprire il mondo delle etichette indipendenti
Performance: inQuanto teatro presenta uno spettacolo Kamishibai

////RADIO STAGE//// from 15
Sex Pizzul
Dissidanza
Intro-Spettiva
Zona Cesarini
HOST: Buba

———————————————-
10 GIUGNO [domenica]
———————————————-
Giornata dedicata alla cultura Hip Hop con live e dj-set dalla scena locale e nazionale.

////MUSICA////
ROC BEATS aka DJ SHOCCA + MACRO MARCO + TURI Special Show (ITA) live/dj-set
Aliendee – The Humanoid Beatbox Musician (ITA) live
PezzoneHerreraFennecMengamegaFiltroToni MannajaSodaboi, Taipan Project (ITA) live/dj-set

////KNOWLEDGE AREA////
Workshop: Storia del dj a cura di Marco Dragoni e Herrera
Perfomance live: Hip hop is aLive a cura di Scuole di Danza Hip-Hop
Workshop/Performance live: Beat Box a cura di Aliendee – The Humanoid Beatbox Musician
Performance live: Solo per Voice feat. Alien Dee

////RADIO STAGE//// from 15
Radio Autentica
Open Mic hosted by Nanne e Tony Dabueno
Drago & Herrera Dj Set
HOST: Ganji-Killah

Partner:
Estate Fiorentina
FUL – Firenze Urban Lifestyle
Michele Fanfano
Ass. Amici del Guinzaglio
Kobak
Secur&Secur
RE_light

Porte Aperte: spazi condivisi a Le Cure

Porte Aperte: spazi condivisi nel quartiere de Le Cure

Porte Aperte: spazi condivisi nel quartiere de Le Cure

A primavera la città si schiude e mostra il suo lato più bello. Ma non sono solo i giardini, le rose, gli iris e i glicini, il 14 e 15 aprile anche un quartiere di Firenze si apre per una nuova interazione. Siamo alle Cure, per un intero fine settimana da vivere a “Porte Aperte“.

L’evento nasce dalla necessità di creare un’interazione tra luoghi privati e realtà attive sul territorio facendole dialogare tra loro e aprendole ad un pubblico più ampio.

Sarà l’arte a mettere in connessione i luoghi e le persone attraverso un percorso che si snoda tra i muri e le strade del quartiere. La prima edizione di Porte Aperte si svolge alle Cure, e non è un caso. Le Cure non è il centro storico e nemmeno un rifugio bohemien come “il quartiere più cool del mondo”, non ci sono locali nella zona e il ritmo è quello di un piccolo borgo, tanto vicino al centro quanto idealmente lontano dalla Firenze turistica. Eppur si muove. Sono tante le realtà attive nel quartiere, associazioni che svolgono un lavoro fondamentale sul tessuto sociale, eccellenze fiorentine ma anche realtà di respiro internazionale.

L’arte è la chiave di volta, capace di trasformare un sottopassaggio pedonale in una galleria di arte moderna con opere in continua evoluzione.

Nella due giorni si apriranno le porte di diversi spazi ma anche quelle di alcune case private per dare vita ad un’interazione nuova e diversa. Un viaggio alla scoperta delle attività che animano la vita del quartiere.

Arte, musica, teatro, poesia, laboratori, incontri e soprattutto spazi e persone da scoprire.
Ci vediamo il 14 e 15 aprile per una “caccia al tesoro” tra le strette vie del quartiere alla scoperta di luoghi e realtà di grande valore.

Il Programma

SABATO 14 Aprile

10,30-12,30 // Officina / Paper bum bum, laboratorio Metodo Munari. (A pagamento – su prenotazione: lofficinadibarbarella@gmail.com)
12-13 // Vivaio / Lezione di Yoga, Qi Gong e TaiChiChuan (su prenotazione: info@jiva.it)
13-16 // Fare Spazio / Punto ristoro per pranzo. Attività di video racconto collettivo a cura di Rodef Group aperta a tutti i partecipanti.
16:30-17:30 // Le Curandaie / Inaugurazione Mostra fotografica di Federica Cucchi (aperta fino alle 19.30)
15-18 // Casa Michele Chiocciolini / allestimento a cura di MEP (Movimento Emancipazione della Poesia)
17-20 // Studio Pierallini – Virdis / Mostra fotografica di Davide Virdis (ore 17) e performance di Manuela Mancioppi “A proposito di relazioni” (ore 18)
17-19 // Monogrid / Esposizione e demo degli ultimi progetti su augmented reality, digital e virtual reality.
19-20 // Sachiko Bradley & Co / concerto Dyonisus (su prenotazione: info@sachikodesign.com)

DOMENICA 15 Aprile

14-21 // Officina / Ristoro in Bottega + Hopnn in mostra (street art)
15-16 // Vivaio / Lezione aperta ed esibizione di capoeira con Grupo Escola Regional
16-17 // Porte Aperte #10 / Laboratorio di collage con Zellart. (A pagamento – su prenotazione: florenceliveexperience@gmail.com)
17-20 // Studio Pierallini – Virdis / Mostra fotografica di Davide Virdis
17-18:30 // Officina / performance Tra Un Passo E Un Altro È Un Po’ Come Cadere_manifesto fisico per un nuovo equilibrismo
19-23 // Officina / Dj set conclusivo e bottega del pane cocktail bar

SEMPRE APERTI

Mostra Davide Virdis: sabato (17-20) e domenica (17-20)
Mostra Curandaie: sabato (16.30 – 19.30)
Sachiko Bradley & Co: sabato (14-20) e domenica (14-19)
Street art tour:
– Sottopasso di Piazza delle Cure
– Sottopasso di Via Faentina
– MEP (vari luoghi)
– Opera di Hopnn in Officina (visibile domenica ore 14-23)

Evento FB: http://bit.ly/porteap

Per info: porteapertemail@gmail.com